Ascolti tv ieri, Che tempo che fa vs The Good Doctor vs Non mentire | Auditel 3 marzo 2019

Alessandro Preziosi e Greta Scarano
Alessandro Preziosi e Greta Scarano

Terza appassionante sfida fra Che tempo che fa e Non mentire ovvero fra Fabio Fazio e Alessandro Preziosi. Cosa dicono gli ascolti tv di ieri sera, 3 marzo 2019? Tanti canali hanno tentato di rosicchiare telespettatori alle due ammiraglie avversarie. In primis Rai 2 con le nuove puntate di The Good Doctor. Successivamente Rai 3 con Amore criminale o Italia 1 con Le Iene e La7 con Massimo Giletti e Non è L’Arena. Come hanno risposto gli spettatori? Ecco tutti i dati Auditel della prima serata.

Ascolti tv ieri, 3 marzo 2019: Sfida tra Che Tempo che fa su Rai 1 e Non Mentire su Canale 5

RAI 1 – Che tempo che fa

Emmanuel Macron, John Turturro, Walter Veltroni, Stefano Fresi e Giovanni Fuoco, Luca Carboni e RON – Rosalino Cellamare, Carlo Cottarelli e Paolo Mieli. Ecco alcuni degli ospiti di Fabio Fazio per la nuova puntata del programma di Rai 1. La trasmissione ha interessato una media di 3.559.000 spettatori pari al 14.1% di share. A seguire Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha interessato 2.230.000 spettatori pari al 12.6% di share.

RAI 2 – The Good Doctor 2

Shaun si è trovato dinnanzi un paziente molto sfortunato e grazie a lui ha scoperto una nuova sensazione: l’empatia. Il telefilm americano ha incollato davanti alla tv, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 2.248.000 spettatori pari al 9% di share.

RAI 3 – Amore criminale

Veronica Pivetti è tornata al timone di una nuova edizione di Amore Criminale. La prima puntata è stata dedicata a Maria Archetta Mennella, la donna uccisa dal marito a Musile del Piave. La trasmissione ha debuttato con una media di 1.002.000 spettatori pari ad uno share del 4.3%.

RETE 4 – Fire With Fire

Jeremy Coleman, un vigile del fuoco, senza famiglia ma con due grandi amici da sempre al fianco, finito il turno insieme a loro, ha assistito allo ‘show’ di Neil Hagan, boss di una gang che inneggia alla supremazia ariana. L’uomo ha ucciso a sangue freddo il gestore del negozio nel quale è entrato e suo figlio, un ragazzino. Jeremy è riuscito a scappare ma la sua sicurezza è stata compromessa e per questo motivo è stato inserito in un programma di protezione dei testimoni. Il film ha tenuto con il fiato sospeso una media di 579.000 spettatori con il 2.4% di share.

CANALE 5 – Non mentire

Alla frustrazione di Laura per il mancato arresto di Andrea si è aggiunta anche la rabbia per la scoperta che sua sorella Caterina e Tommaso hanno una relazione. La fiction Mediaset ha conquistato una media di 3.273.000 spettatori pari al 14.1% di share.

ITALIA 1 – Le Iene Show

Nadia Toffa, Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani hanno condotto una nuova puntata de Le Iene Show. Fra i tanti servizi sono andati in onda: l’ultima intervista a Daniele Nardi poco prima di iniziare la spedizione sul K2; il servizio di Alessandro Di Sarno che si è recato dalla signora Riina a Parigi per parlare del nome del suo ristorante e lo scherzo ai danni di Francesco Facchinetti architettato dalle iene insieme a Wilma, moglie di Facchinetti e Laura Cremaschi. La trasmissione ha intrattenuto una media di 1.748.000 spettatori con il 10% di share.

LA7 – Non è L’Arena

Nuova puntata del programma condotto da Massimo Giletti. Il giornalista si è occupato dell’attualità politica ed economica dell’Italia. La trasmissione ha informato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 1.215.000 spettatori pari al 6.2% di share.

TV8 – 4 ristoranti 5

Natalia, Pierluigi, Gian Michele e Riccardo hanno portato Alessandro in giro per i piatti tipici di Cagliari. Il noto chef ha condotto una nuova puntata dell’amatissimo programma di Tv8 per stabilire quale fosse il miglior ristorante sardo. La sfida ha appassionato una media di 485.000 spettatori pari al 2.1% di share.

NOVE – Aspirante vedovo

Il film con Luciana Littizzetto e Fabio De Luigi ha divertito, secondo gli ascolti tv di ieri sera, una media di 327.000 spettatori pari al 1.3% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here