Ascolti tv ieri, Che Dio ci aiuti 5 vs Chi vuol essere milionario | Dati Auditel 21 febbraio 2019

che dio ci aiuti 5

Elena Sofia Ricci contro Gerry Scotti ovvero Che Dio ci aiuti 5 vs Chi vuol essere milionario. Cosa dicono gli ascolti tv di ieri, 21 febbraio 2019? Chi ha vinto? Da un lato la fiction di Rai 1 che ha riscosso numerosi successi, dall’altro il quiz di Canale 5 che è stato promosso in prima serata e che dopo i primi risultati portati a casa durante il periodo delle festività natalizie ha potuto proseguire la sua corsa. Tanti, però, erano i programmi in onda sugli altri canali del digitale terrestre. Come si sono suddivisi quindi i telespettatori? Ecco tutti i dati Auditel della prima serata.

Ascolti tv ieri, 21 febbraio 2019

RAI 1 – Che Dio ci aiuti 5

Suor Angela ha indagato su una ragazza disposta a vendere se stessa pur di salvare chi ama. Nel frattempo Nico ha pensato di iniziare a fare sul serio con Maria. Ginevra, invece, si ha dovuto fare i conti con il suo passato e Nico ha tentato di proteggerla scoprendo quel segreto che lei teneva nascosto. Athos e Emma hanno scoperto di aver una passione per la letteratura e Azzurra per non essere esclusa si è improvvisata, invece, un’intellettuale. la fiction ha incollato davanti alla tv una media di 5.265.000 spettatori pari al 23.6% di share.

RAI 2 – Popolo Sovrano

Seconda puntata per il nuovo programma di attualità e approfondimento di Alessandro Sortino, conduttore con Eva Giovannini e Daniele Piervincenzi. La trasmissione ha interessato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 570.000 spettatori pari al 2.8% di share.

RAI 3 – Il caso Spotlight

Il film ha narrato la storia del team di giornalisti investigativi del Boston Globe, soprannominato Spotlight, che nel 2002 ha sconvolto la città con le sue rivelazioni sulla copertura sistematica da parte della Chiesa cattolica degli abusi sessuali commessi su minori da oltre 70 sacerdoti locali, in un’inchiesta premiata col premio Pulitzer. La pellicola ha raggiunto una media di 1.076.000 spettatori pari ad uno share del 4.5%.

RETE 4 – Freedom top ten

Dopo l’ultimo appuntamento con il programma di Roberto Giacobbo, Rete 4 ha deciso di mandare in onda una top ten delle migliori puntante del programma che ha riscosso grande successo di pubblico. La trasmissione ha informato una media di 824.000 spettatori con il 4.2% di share.

CANALE 5 – Chi vuol essere milionario

Gerry Scotti ha condotto una nuova puntata, in prima serata, di uno dei quiz più amati del piccolo schermo. Domanda dopo domanda il conduttore ha tenuto con il fiato sospeso, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 2.312.000 spettatori pari all’11.9% di share.

ITALIA 1 – Point Break

Nel remake del thriller che ha segnato una generazione ritroviamo l’agente dell’FBI Johnny Utah, per sgominare una gang di ladri spericolati, si è dovuto infiltrarsi tra di loro. Qui ha conosciuto il capo banda Bodhi con il quale ha iniziato un gioco del gatto col topo. La pellicola ha portato a casa una media di 1.089.000 spettatori. Share pari a 4.7 punti percentuali.

LA7 – Piazzapulita

Corrado Formigli ha condotto una nuova puntata del programma di La7 occupandosi di attualità politica con il dibattito interno al M5S. Nel corso della serata è andata in onda una nuova inchiesta con gli sviluppi sul caso Sesto San Giovanni dove, per una rigida applicazione del regolamento regionale, la Giunta ha bloccato l’assegnazione degli immobili popolari alle famiglie di origine straniera.Tra gli ospiti: Pier Luigi Bersani, Claudio Borghi e i giornalisti Mario Giordano, Antonio Padellaro, Ernesto Galli della Loggia e Alessandro De Angelis. La trasmissione ha interessato una media di 1.141.000 spettatori con uno share del 6.4%

TV8 – Inter – Rapid Vienna

Sedicesimi di Europa League. I neroazzurri in cerca della 3a vittoria di fila hanno incontrato il Rapid Vienna. Il match ha conquistato una media di 1.367.000 spettatori con uno share del 5.4%.

NOVE – La Maschera Di Zorro

La pellicola diretta da Martin Campbell, con: Antonio Banderas, Anthony Hopkins, Catherine Zeta-Jones, Stuart Wilson, Diego Sieres e José María de Tavira ha entusiasmato una media di 380.000 spettatori pari al 1.8% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here