Artic Air, nel fine settimana di Rai 2!

Artic Air

Se vi piacciono le “emozioni forti”, ed avete una particolare predilezione per le il genere drammatico, Rai 2, ha il programma che fa per voi, sto parlando di: “Artic Air

Scopriamo insieme di cosa si tratta

E’ una serie televisiva di origini canadesi; Appartiene al genere drammatico;

E’ datata 2012, ed è stata prodotta fino al 2014; E’ composta da tre stagioni;

Ogni puntata ha una durata di circa quaranta minuti.

Il cast della serie è composto da attori (ed attrici), già noti al pubblico di piccolo e grande schermo per aver svolto ruoli in film e serie televisive, più o meno note, ecco alcuni dei loro nomi:

Adam Beach: classe ‘72, è un attore di origini canadesi. La sua carriera può vantare la partecipazione a film e serie televisive come: “Suicide Squad”; “Ice Soldiers”; “Cowboys &Aliens”; “Mistery Alaska”; “Walker Texas Ranger”; “Il tocco di un angelo”; “The Dead Zone”; “Everwood”; “JAG – Avvocati in divisa”, ecc…

Pascale Hutton: classe ‘79, è un’attrice di origini canadesi. La sua carriera può vantare la partecipazione a film e serie televisive come: “Shred”; “Shred 2”; “Smalville”; “Stargate: Atlantis”; “Psych”; “Fringe”; “Once Upon a time”; ecc…

Nello specifico la serie televisiva: “Artic Air”, racconta la vicende di una compagnia aerea di Yellowknife, la Artic Air, nonché dei rapporti complicati della famiglia che lo gestisce

Cosa succederà? Riusciranno a trovare un punto d’incontro?

Se anche voi siete curiosi di scoprirlo, non vi resta che sintonizzarvi su Rai 2 e…

Buona visione!

Sabato e Domenica alle 05:45 (su Rai 2).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteProgrammazione tv del 20 gennaio 2017 – prima serata
Prossimo articoloRosy Abate – la serie: “la regina di Palermo” sta per tornare! Ecco quando la rivedremo
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.