Anticipazioni PresaDiretta, puntata di lunedì 8 ottobre

presa diretta

Torna l’appuntamento con PresaDiretta, il programma di approfondimento giornalistico condotto da Riccardo Iacona su Rai 3: anticipazioni 8 ottobre

Nuova puntata di “PresaDiretta“, il programma di Riccardo Iacona che questa settimana propone un viaggio nel mondo della burocrazia. Ecco tutte le anticipazioni della quarta puntata “Burocrazia al potere” di lunedì 8 ottobre.

PresaDiretta su Rai 3: anticipazioni 1 ottobre

Lunedì 8 ottobre alle ore 21.15 circa torna su Rai3 PresaDiretta. Per la quarta puntata, Riccardo Iacona propone ai telespettatori un viaggio nel mondo della burocrazia. Dai tagli lineari al blocco del turnover che ha causato lo svuotamento degli uffici alzando di conseguenza l’età media dei dipendenti della pubblica amministrazione. Non solo, si racconterà l’arretratezza nella digitalizzazione, il proliferare delle leggi spesso scritte male e contraddittorie e tanto.

In questo clima di incertezza, la grande macchina della Pubblica Amministrazione arranca, imprese e cittadini ne fanno le spese e il sistema paese è poco competitivo. Ospite della puntata il ministro per la Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno, protagonista di una speciale intervista in cui si discuterà del disegno di legge “Concretezza”.

Presa Diretta: Burocrazia al potere

Non solo, durante la quarta puntata le telecamere di PresaDiretta hanno seguito la via crucis dei cittadini che necessitano di un documento anagrafico, un certificato o semplicemente un cambio di residenza. Spazio poi alle aziende oramai stremate da una moltitudine di adempimenti, scadenze, timbri e carte.

Il programma ha voluto poi raccontare storie di dipendenti pubblici infedeli, che danneggiano non solo i cittadini che pagano le tasse ma anche i colleghi dello stesso ufficio. Senza contare poi la cosiddetta burocrazia difensiva: ossia impiegati e dirigenti che di fronte a una moltitudine di leggi e di norme, a volte addirittura in contraddizione tra loro, decidono di non decidere.

Per fortuna PresaDiretta ha dato voce anche ai casi di grande professionalità e dedizione presenti nella pubblica amministrazione, ma che non riescono a fare sistema. Per esempio a Bergamo è stato proprio ai dipendenti comunali di proporre qualcosa su come risparmiare i soldi pubblici. Il 50% del denaro risparmiato è stato poi donato agli stessi dipendenti pubblici con un aumento della produttività di ogni singolo lavoratore.

A Cesena, invece, è stato fatto il primo grande progetto dell’Anagrafe della popolazione residente: un gigantesco archivio on line con tutti i dati di ogni cittadino. Una vera e propria avanguardia nella pubblica amministrazione.

Le telecamere di “PresaDiretta” sono poi volate in Europa. Nello specifico in Francia dove hanno fatto visita alla scuola  all’ENA, la Scuola di formazione per la Pubblica Amministrazione.

Considerata la più prestigiosa d’Europa, proprio da questa scuola nascono  i futuri funzionari delle più importanti istituzioni pubbliche francesi.

Burocrazia al potere” è un racconto di Riccardo Iacona con Giuseppe Laganà, Massimiliano Torchia.

L’appuntamento con Presa Diretta è il lunedì sera in prima serata su Rai 3.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here