Anticipazioni Cose Nostre: puntata 5 luglio

cose nostre mafia

Nuovo appuntamento con Cose Nostre: ecco tutte le anticipazioni sulla seconda puntata del programma in onda giovedì 5 luglio su Rai 1

Torna su Rai 1 l’appuntamento con “Cose Nostre“, il programma che racconta la storia e la vita di chi si è opposto alle mafie. Una scelta coraggiosa in un mondo dove in tanti preferiscono tacere. Ecco tutte le anticipazioni sulla puntata in onda giovedì 5 luglio.

Cose Nostre su Rai 1: quando va in onda

Giovedì 5 luglio 2018 alle ore 23.40 circa torna in seconda serata su Rai1 l’appuntamento con “Cose Nostre“, il programma televisivo condotto da Emilia Brandi

Durante la seconda puntata ascolteremo la storia di Rocco Mangiardi, piccolo imprenditore calabrese che ha trovato il coraggio di denunciare i suoi estorsori.

All’età di 4 anni Rocco si trasferisce con la famiglia a Torino. Una scelta, quella di trasferirsi al nord, fatta dai suoi genitori per riscattarsi e migliorare le proprie condizioni di vita. In Calabria, infatti, non c’è lavoro e quindi la famiglia si trova costretta ad emigrare al Nord alla ricerca di un’occasione di riscatto.

A Torino, Rocco cresce lontano dalle influenze criminali che nel suo paese condizionano pesantemente il territorio.

Alcuni anni dopo però la vita lo riconduce alla sua terra d’origine. Rientrato a Lamezia Terme apre un’attività di autoricambi ma si trova da subito a dover affrontare la dura realtà, quella di una città da decenni teatro di crudeli e sanguinarie guerre tra cosche che si combattono per il controllo delle imprese locali.

Anticipazioni Cose Nostre 2018

Sono i primi anni del 2000 e in Calabria è in corso una fatta tra la famiglia Giampà e la famiglia Torcaiso. Una vera e propria guerra che la famiglia Giampà finanzia chiedendo il pizzo a tutti i commercianti locali. Ben presto questa richiesta arriva anche all’attività di auto ricambi di Rocco che decide di ribellarsi.

L’uomo non ci sta, non vuole pagare il pizzo, anche decide di collaborare le forze dell’ordine creando una profonda crepa nel muro di impunità che sembrava avvolgere il clan.

La testimonianza di Rocco consente alle forze dell’ordine di condannare il boss Pasquale Giampà detto “millelire” con alcuni dei suoi killer più feroci.

E’ solo l’inizio. Ben presto la magistratura farà cadere, uno dopo l’altro, tutta la struttura del clan della famiglia Giampà. Una vittoria per la giustizia, ma al tempo stesso l’inizio di un viaggio per Rocco verso la libertà.

Cose Nostre” è un programma di Emilia Brandi, scritto con Michele Alberico, Massimo Gamba, Riccardo Pintori e Francesca Staasch.

L’appuntamento con Cose Nostre è su Rai 1 il venerdì sera in seconda serata

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.