Amici: “Nel programma decide tutto e si fa come vuole Maria De Filippi”

Amici

Finalmente Sabato!! Molti ne saranno felici perché si fa festa, si va in giro e si tira fino a tardi! Altri invece, aspettano, con trepidazione-anche se ormai gli spoiler tolgono quell’alone di mistero- la semifinale di Amici, il talent show di canale 5 che vede la  conduzione di Maria De Filippi.

Steve la Chance parla del caso Morgan vs Amici

Steve La Chance, ex coreografo nonché insegnante di Amici,  intervistato da Nuovo Tv ha lasciato alcune dichiarazioni sul talent, e nello specifico riferendosi al cosiddetto “caso Morgan”:

Ho solo condiviso su Internet le sue parole aggiungendo un punto esclamativo- l’ex coreografo, quando si sollevò il caso Morgan, condivise lo stato di Castoldi, aggiungendo 3 punti esclamativi.

Non era una presa di posizione. Però è vero che alcune cose che lui ha detto corrispondono a come funziona il talent.

Tutto va come vuole Maria (De Filippi) come lei crede che sia giusto… Ed è normale che sia così: lei è una grandissima produttrice ed i suoi programmi funzionano.

Quando in trasmissione c’è un grande personaggio come lui, o come me, prova sempre a gestire le cose un po’ anche a modo suo.

E’ difficile controllare uno come Morgan. Quindi, quando se n’è andato, lui si è sfogato, voleva solo dire la sua. Ma è normale sentirsi un po’ legati in trasmissione.

Il meccanismo è quello, prevede regole rigide. Devi fare ciò che vuole Maria, altrimenti scegli un’altra strada, come ho fatto io. Non c’è niente di male, lo show è strutturato così e non credo che cambierà mai qualcosa”.

Steve la Chance: Morgan ha esagerato

Infine Steve La Chance, puntualizza:

Indubbiamente Morgan ha esagerato riferendosi alla scuola di Amici come a un lager. Perché Maria ama i ragazzi che partecipano al talent e li tratta benissimo.

Io lo so con certezza, perché ho lavorato con lei in quel programma per nove anni. Ma, si sa, Morgan è un personaggio un po’ sopra le righe, che esagera, che arriva persino a dare della strega a Maria.

Ma anche La Chance ha lasciato il talent, dopo ben 9 anni di collaborazione, nel 2010 il coreografo non era più nel cast tecnico:

Me ne sono andato solo perché lo show andava in una direzione e io in un’altra. Io avevo idee diverse sulla danza e sulla crescita artistica, quindi ho preferito allontanarmi.

Avrei voluto stare più vicino agli allievi, aiutarli, parlarci, insomma, farli crescere come volevo io, non come volevano gli altri. Per questo, da artista, ho scelto un’altra strada. Senza strappi“.

Concludendo

Chissà perché questi interventi e queste esternazioni avvengano sempre in maniera tardiva! La Chance, solo adesso dichiara i veri motivi del suo “abbandono”.

Evidentemente, la personalità del coreografo, pur ritenendosi al pari di Morgan, non lo è stato affatto.

Morgan, non ha mascherato la sua uscita dal talent da un finto buonismo, né si è barcamenato arrotolandosi sulle parole, è stato chiaro e diretto. Subito.

In ogni caso, queste dichiarazioni, contro lo show, dovrebbero essere un monito per la DeFy, per capire che forse qualcosa va rivista e corretta.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMaurizio Costanzo Show: la gaffe che fa infuriare Costanzo
Prossimo articoloOnore e rispetto 6, si farà?
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..