Amici 2018, commissione esterna: le parole di Maria De Filippi

Amici 2018 commissione esterna

Maria De Filippi durante la conferenza stampa di presentazione del serale di Amici 2018 ha raccontato cosa l’ha spinta a scegliere i commissari esterni: ecco le sue parole

Da sabato 7 aprile Amici 2018 entra nel vivo con la prima puntata del serale. In occasione della conferenza stampa, Maria De Filippi ha raccontato i motivi che l’hanno spinta a scegliere i vari componenti della commissione esterna. Ecco tutte le dichiarazioni della conduttrice.

Maria De Filippi su Simona Ventura: “penso sia giusto sia in televisione”

Una delle novità di questa diciassettesima edizione di Amici è sicuramente la presenza di una commissione esterna composta da grandi professionisti del mondo dello spettacolo.

Tra questi: Simona Ventura, Heather Parisi, Ermal Meta, Alessandra Amoroso, Marco Bocci e Giulia Michelini. Per ognuno di loro la De Filippi ha raccontato e condiviso alcuni aneddoti che l’hanno spinta a volere proprio questi artisti nel suo programma.

Simona Ventura: “è una mia collega, è capace, la conosco da una vita e penso che sia giusto che sia in televisione” ha sottolineato la De Filippi. Su Heather Parisi, invece, ha dato: “ho una grande stima di lei, l’ho sempre ammirata. E’ una persona severa, con molta disciplina. E’ molto diretta e quando spiega, spiega bene“. Non è un caso che la showgirl sia finita nel mirino della De Filippi, visto che è considerata una delle regine incontrastate della danza internazionale. “Quando l’ho chiamata non ero certa che dicesse si e quando me l’ha detto ero molto felice” ha detto Maria che ha poi ricordato il loro primo incontro: “ci siamo conosciuti 29 anni fa, iniziavo a fare tv, lei è venuta a C’è posta per te e insieme abbiamo ballato Cicale“.

Marco Bocci è una conferma: “grande stima di Marco, si è sempre visto nei miei programmi“.

Maria De Filippi su Giulia Michelini: “la sento vicina, abbiamo lo stesso modo di pensare”

Una delle sorprese di questa edizione è la presenza di Giulia Michelini, volto amatissimo di Rosy Abate, conosciuta anche per la sua disarmante timidezza. Maria però è riuscita anche in quest’impresa: convincerla a mettersi in gioco e a vivere un’esperienza così forte come quella di un talent show. Del resto la De Filippi non ha mai nascosto la sua grande stima ed ammirazione per l’attrice a cui riconosce due grandi qualità: l’inattività e la purezza. “La sento vicina, abbiamo lo stesso modo di pensare” ha poi sottolineato la conduttrice.

Nella commissione esterna anche Alessandra Amoroso, che ritorna negli studi televisivi a otto anni di distanza dalla sua vittoria.

Sono contenta che ci sia perché è tanto brava, è un punto di vista importante per chi fa il concorrente di Amici che ci sia qualcuno che ha fatto Amici. Sono certa che al di là di tutto, avrà un occhio diverso rispetto a tutti gli altri perchè sa cosa vuol dire.

ha sottolineato la De Filippi.

Anche Ermal Meta torna per il secondo anno consecutivo nel cast di Amici. Una conferma per la De Filippi che per il cantautore, vincitore di Sanremo 2018, ha speso solo bellissime parole:

lo stimo molto, è educato, è un musicista preparatissimo e sa cosa significa faticare per arrivare.

Infine sui professori del talent, la De Filippi ha detto: “alcuni ci sono da sempre”. Sulle new entry di quest’anno:

Paola è stata una gran scoperta e una bella riscoperta quando l’ho vista a Sanremo. Con Billy ci avevo lavorato tanti anni fa ed è sempre stato nel mio cuore, mentre Giusy l’ho vista la prima volta all’Arena di Verona, le ho fatto tanti complimenti e poi è delle mie zone.

Potrebbe interessarvi: Amici 2018, Maria De Filippi: “si ritorna alla centralità dei ragazzi

CONDIVIDI