Amici 18, intervista a Miguel Chavez: “Ripresentarmi ai casting? Il ritorno di Miguel suona bene” | ESCLUSIVA

Il concorrente escluso dal Serale di Amici: Miguel Chavez

Miguel Chavez è stato il primo ballerino ad entrare nella scuola di Amici 18, ma non è riuscito ad ottenere il pass per il serale. Il ragazzo si è dovuto arrendere alla fine, ma in compenso ha vinto una borsa di studio e la possibilità di ripresentarsi ai casting il prossimo anno. Noi di SuperGuidaTv abbiamo paragonato la storia di Miguel a quella di Andreas Muller, ballerino professionista di Amici 18. Andreas dovette rinunciare al serale per un infortunio, ma l’anno dopo si ripresentò e vinse addirittura il reality. Miguel Chavez potrebbe percorrere le orme di Andreas Muller, ripresentandosi l’anno prossimo e tentando di vincere il serale del talent show condotto da Maria De Filippi.

Amici 18, intervista a Miguel Chavez

La redazione di SuperGuidaTv ha intervistato in esclusiva Miguel Chavez. Il ballerino ci ha parlato delle sue emozioni vissute nella scuola di Amici 18, del rammarico per non essere arrivato al serale e dei suoi sogni e progetti futuri. Di seguito la nostra intervista.

Quanto è stato importante per te Amici?

Infinitamente tanto. Amici è stato un sogno che non avrei mai detto di poter realizzare così velocemente. Rimarrà sempre un’esperienza importante perché mi ha fatto crescere in tutti i sensi e per questo devo molto al programma e a tutte le persone che lavorano dietro le quinte.

Sei deluso per non essere arrivato al serale?

Non posso dire di non averci creduto fino in fondo, perché lo volevo veramente tanto! Nonostante ciò, ho visto il lato positivo, concentrandomi su tutto quello che sono riuscito a fare dall’ingresso nella scuola fino all’ultima puntata del pomeridiano. Sono felice perché ho sempre dato il 110% di me e ho sudato fino all’ultimo giorno.

Il prossimo anno ti presenterai ai casting?

Chissà. In questo momento sto lavorando tanto e l’opportunità di studiare che è stata data la sfrutterò al massimo per diventare ancora più forte e crescere ancora di più. Però ammetto che “il ritorno di Miguel” non suona male.

Sul nostro sito ti abbiamo dedicato un articolo, scrivendo che ad Amici potresti ripercorrere la stessa carriera di Andreas Muller: cosa ne pensi?

Ho seguito il percorso di Andreas e non nego che ci ho pensato, ma credo che se dovessi ritornare nel programma dipenderebbe tutto da me e dalle mie forze. Posso dire che stimo molto Andreas per il suo coraggio e la sua determinazione,infatti oggi è un ballerino che viene apprezzato da tanti.

Cosa ne pensa la tua famiglia del percorso ad Amici?

Anche in questo caso ringrazio Amici perché mi ha dato l’opportunità di mostrare la persona che sono. Dico questo perché altri ragazzi, come me, tendono a non essere se stessi per paura di non piacere o per paura di deludere i propri genitori. Durante il mio percorso sono riuscito a lavorare su me stesso a sentirmi più libero e fregarmene dei giudizi, infatti ora che sono uscito mi sento molto più forte. La mia famiglia è orgogliosa di me e soprattutto ha capito che facevo sul serio quando dicevo che avrei voluto fare l’artista di professione. Ora prendono la danza molto sul serio e ne parlano con molto rispetto. Grazie al daytime si da la possibilità di mostrare al pubblico che fare l’artista non è facile e bisogna sudare e soffrire tanto.

Con chi hai legato di più durante l’esperienza ad Amici?

Nella scuola ho legato più o meno con tutti ma se devo dire a chi mi sono affezionato direi Vincenzo, Valentina, Alberto, Rafael, Federica e Federico.

Serale Amici 2019, l’opinione di Miguel

Abbiamo chiesto a Miguel Chavez di esprimere un opinione riguardo il serale di Amici 2019. Il ballerino sta seguendo il programma di Maria De Filippi, nonostante non sia riuscito ad arrivare al tanto agognato serale.

Stai guardando il serale? Cosa ne pensi?

Assolutamente non mi perdo una puntata del serale e neanche del daytime anche perché sento che una parte di me è ancora li . I punti di vista sono totalmente diversi tra le squadre e questo diciamo che implica dei forti scontri. Ma penso che ognuno debba accettare l’idea dell’altro e continuare a testa alta e pensare a fare bene il proprio lavoro.

Per chi tifi al serale? E chi secondo te vincerà il talent show?

È una domanda difficile perché quest’anno il talento è veramente al top e le performance sono veramente pazzesche. Io auguro a tutti il meglio ma se devo essere sincero tifo Valentina, Vincenzo Umberto e Alberto. Per me l’intero programma lo potrebbe vincere Alberto o Giordana ma la categoria di ballo spero veramente che la vincano Vincenzo o Valentina.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Il mio sogno nel cassetto è diventare un ballerino professionista arrivando a ballare con i più grandi artisti internazionali, oltre a diventare un grande coreografo.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here