Al Bano annulla i concerti per un nuovo problema di salute

albano

Non è decisamente un anno favorevole per Al Bano. Ancora la salute crea problemi e lo costringe ad annullare concerti. La tappa in Slovenia è annullata e sembra proprio che il famoso cantante di Cellino San Marco non potrà salire sul palco.

Almeno per un po’, purtroppo sono a rischio anche le 4 date sold out con Romina delle prossime settimane.

Un nuovo fulmine a ciel sereno per Al Bano Carrisi

L’artista di Cellino San Marco, dopo avere avuto l’infarto e l’ischemia, è ancora costretto a un nuovo stop lavorativo. Il tour con l’ex moglie Romina Power potrebbe saltare, nonostante siano già stati venduti tutti i biglietti.

A pochi giorni dal gossip, da lui stesso smentito, di un matrimonio in Bielorussia con la fidanzata Loredana Lecciso, è stato colpito da un edema alla corda vocale destra. La tappa in Slovenia che avrebbe dovuto tenere il 23 giugno 2017 alla Perla Casinò & Hotel di Nova Gorica è stata annullata. Da notare che lo stesso concerto era stato già annullato nel mese di marzo 2017 a causa della sopraggiunta ischemia.

Ultime notizie spettacolo: edema alla corda vocale destra, il pubblico attende

Un edema alla corda vocale destra ha costretto il cantante di Cellino San Marco a cambiare le tabelle di marcia. Qualche giorno fa Al Bano ha avuto un improvviso ed inaspettato abbassamento di voce. Si è rivolto quindi a specialisti che lo hanno sottoposto ad opportuni controlli. Dopo questi esami i dottori gli hanno consigliato di fare qualche settimana di riposo.

Non è questo il primo rinvio per Al Bano. Quest’anno 2017 ha dovuto fare i conti con vari problemi di salute. In aprile, in seguito all’ischemia, l’artista aveva dovuto annullare il concerto con Romina a Zurigo.

Per il rispetto del tempo di convalescenza per l’ischemia, l’artista aveva dovuto rinunciare al concerto in Svizzera.

L’anno 2017 gli è stato ostico, forse troppo per Al Bano, che ama la sua terra e la famiglia, con tutti i suoi figli. Troppa fatica ed emozioni, staremo a vedere, sono solo ipotesi.

Sono ora a rischio anche i prossimi appuntamenti. Conoscendo l’artista, difficilmente vorrà rinunciare a esibirsi di fronte al suo pubblico. Speriamo tutti in una rapida ripresa!

CONDIVIDI