‪Festival di Sanremo 2019: Big e Giovani in gara in un’unica categoria?

Sanremo 2018 Claudio Baglioni Festival

Grandi novità per quel che riguarda il Festival di Sanremo 2019: il direttore artistico Claudio Baglioni potrebbe stravolgere il complicato regolamento del 69esimo Festival della Canzone Italiana e far gareggiare i Giovani e i Big nella stessa categoria!

Sanremo 2019: Giovani e Big nella stessa categoria?

Orami è ufficiale, dalla presentazioni dei Palinsesti Rai abbiamo avuto la conferma, già ampiamente anticipata che a condurre il 69 esimo Festival della Canzone Italiana sarà Claudio Baglioni.

Sarà soprattutto direttore artistico e avrà l’ingrato compito di scegliere le canzoni, e quindi i Big che gareggeranno dal 5 al 9 febbraio 2019 sul palco dell’Ariston.

Baglioni avrebbe deciso di apportare una modifica al regolamento: eliminare le categorie Giovani e Big per farli gareggiare in una unica.

In realtà non è una novità assoluta questa che metterebbe in campo Baglioni , giacchè fu attuata nel 2004 dall’allora direttore artistico Tony Renis. Quell’anno al timone della kermesse canora c’era Simona Ventura, coadiuvata da Gene Gnocchi e Paola Cortellesi.

In realtà l’idea allora non riscosse grande successo ma chissà che quest’anno sotto la direzione di Baglioni non abbia una sorte differente!

Giovani e Big in gara assieme

Claudio Baglioni ha pensato di stravolgere le regole del Festival, per dare più spazio alla musica. Già l’anno precedente allungo la durata delle canzoni di qualche minuto e tolse la serata delle cover inserendo invece dei duetti degli artisti in gara con altrettanti colleghi per la presentazione del brano in lizza per la gara.

Il successo fu assicurato e quest’anno la novità di accorpare in un’inca categoria i Giovani e Big potrebbe essere un’idea vincente. Intanto, gli artisti in gara salgono di numero e da 20 passano a 24 e tra questi si decreterà il vincitore!

Il toto-nomi sui conduttori

Il toto nomi su chi affiancherà il cantautore romano è già partito e se alcuni vorrebbero fortemente il ritorno di Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino altri invece invocano nuovi ingressi.

Stando ad alcune indiscrezioni, pare che Baglioni abbia contattato anche l’attore Giorgio Pasotti per proporgli la conduzione della kermesse canora.

Sanremo 2019: quando in onda

Il 69 esimo Festival della Canzone Italiana andrà in onda dal 5 al 9 febbraio 2019 e accoglierà sul palco dell’Ariston 24 artisti tra cui anche quei giovani che saranno scelti in due serate evento che si terranno due mesi prima.

Le due serate dedicate ai Giovani non si chiameranno più Sarà Sanremo, ma Sanremo Giovani e si svolgernno a Sanremo giovedì 13 e venerdì 14 dicembre.

Anche in questo caso ci sarà un cambiamento: si selezioneranno soltanto due Giovani che andranno ad unirsi alla rosa dei candidati per completare i 24 artisti in gara.

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..