X-Men: è in arrivo la serie TV

Le serie televisive a puntate sono, senza alcun dubbio, una delle realtà più importanti del piccolo schermo. Negli ultimi anni la loro popolarità ha raggiunto picchi inaspettati, creando ai quattro angoli del globo fan adoranti che non fanno che attendere l’inizio di una nuova stagione.

Un successo crescente

Non è certo un caso che anche gli attori del grande schermo si siano avvicinati a questo mondo, tanto che molti di loro hanno iniziato a recitarvi con ricorrenza. Alcuni nomi? Kevin Spacey (House of cards), Matthew McConuaghey (True Detective), Eva Gren (Penny Dreadful), solo per citarne alcuni.

Un altro fenomeno sta prendendo campo adesso: la trasformazione delle saghe cinematografiche in serie TV.

X-Men: i primi dettagli

È di questi giorni la notizia che FOX ha ordinato un adattamento televisivo di X-Men, eroi prima dei fumetti Marvel e poi del cinema, con una miriade di film a loro dedicati.

Sulla trama si sa ancora poco, tranne che molto probabilmente la storia si svilupperà attorno a due genitori che si accorgono dei poteri soprannaturali dei loro figli e minacciati dal Governo, troveranno aiuto in una rete segreta di mutanti.

Lo sviluppo di una proprietà Marvel era una priorità assoluta per la rete e ci entusiasma il modo in cui Matt Nix ha immaginato di portarci in questo universo emozionante

ha affermato il co-presidente della FOX David Madden nel comunicato. Ha continuato poi dicendo

Ci sono storie d’avventura, rapporti emozionanti e complicati e una ricca mitologia da cui attingere. Con un simile, brillante team di produzione, questo progetto ha tutte le caratteristiche per diventare una grande, divertente ed elettrizzante nuova serie

Matt Nix, a cui FOX ha affidato il progetto del pilot (episodio pilota) è sceneggiatore della serie “Burn notice – Duro a morire”.