X Factor – Arisa ubriaca nella prima puntata dei Live!

La cantante Arisa posa per i fotografi a Milano a margine della conferenza stampa di presentazione della nuova edizione di X Factor, 26 ottobre 2016. ANSA / MATTEO BAZZI

Che sia un po’ eccentrica lo sapevamo già. E’ bastato vederla comparire la prima volta a Sanremo Giovani 2009, con quel caschetto un po’ antico, il trucco calzato e l’abbigliamento decisamente esuberante.

Ma stavolta Arisa si è davvero superata in quanto a “stramberie”.

Durante la prima puntata dei Live di X Factor, la cantante è apparsa decisamente sopra le righe. UBRIACA!

Non sono mancati i commenti degli altri coach (Fedez: «ma che ti sei bevuta?!») e soprattutto del popolo dei social.

L’hanno definita drogata, si sono paragonati a lei in quelle condizioni al Cenone di Capodanno. Di tutto di più!

Il giorno dopo Arisa ha spiegato sulla sua pagina Facebook che in effetti sì, era “brillina”. Aveva bevuto in camerino un po’ di buon champagne che le era stato regalato. Così da far sparire anche l’ansia per quella puntata così importante.

Dice di non essere una tossicomane né un’alcolizzata. Mangia sano e beve acqua naturale. E si fa un bicchierino solo ogni tanto, per rilassarsi un po’ e mandare via paura e ansia o quando deve vedersi con un ragazzo che le piace.

Ecco il post:

Avete letto? Bene, ora guardatevi questo video… l’artista ancora visibilmente “sconvolta”, sembra reduce da una “notte brava”! Godetevi lo spettacolo!

CONSIDERAZIONI (MIE PERSONALI)

E’ vero che a volte si ricorre a “metodi particolari” per superare ansia, imbarazzo o insicurezza. Chi non ha mai bevuto un goccetto nella sua esistenza?

Non siamo fatti tutti con lo stampino, quindi esistono persone forti e altre più incerte. In particolari momenti della nostra vita si creano situazioni in cui abbiamo bisogno di una spinta, vuoi per un lavoro nuovo, vuoi per un incontro galante, vuoi per un discorso importante…

E allora se quella “spinta” è rappresentata da un bicchierino che male c’è?

Ovviamente sempre nei limiti. Non sia mai che ci si presenti in pubblico palesemente ubriachi!

E qui voglio arrivare.

Cara Arisa, capisco l’ansia per una serata così importante, ma non ci hai fatto una gran figura a mostrarti così in pubblico, in un programma televisivo seguito da milioni di persone!

Un po’ di carica sì, ma mi pare che in quella bottiglia di champagne tu ci sia caduta dentro!