Uomini e Donne, trono classico: lo sfogo di Lorenzo Riccardi | Video

Lorenzo Riccardi

Oggi pomeriggio è andata in onda una nuova puntata del trono classico di Uomini e Donne. I protagonisti della puntata sono stati i quattro tronisti: Lorenzo Riccardi, Luigi Mastroianni, Mara Fasone e Teresa Langella. La prima parte è stata dedicata al trono maschile. Lorenzo e Luigi si contendono la corteggiatrice Giada, che ha fatto segno nel cuore del tronista pugliese. La ragazza nella scorsa puntata ha accettato di ballare con l’ex fidanzato di Sara Affi Fella, scatenando l’ira e la gelosia di Lorenzo Riccardi. Il tronista ha deciso di raggiungerla dopo la puntata nei camerini.

Uomini e Donne, Lorenzo Riccardi mette in guardia Giada

Dopo aver raggiunto Giada in camerino, Lorenzo Riccardi ha spiegato alla corteggiatrice che il suo comportamento in studio è stato inopportuno. Lorenzo non ha digerito il fatto che la sua corteggiatrice preferita abbia ballato con il suo peggior rivale.

Secondo Lorenzo, Giada avrebbe dovuto restare seduta e non accettare le provocazioni di Luigi Mastroianni. La corteggiatrice, però, si è giustificata dicendo che come Lorenzo può conoscere più ragazze, anche lei può conoscere sia l’uno che l’altro. Lorenzo, allora, le ha giurato che non l’avrebbe portata in esterna: “Uscirai con Luigi”.

Uomini e Donne trono classico: Luigi e Giada in esterna

Luigi Mastroianni ha raggiunto Giada in albergo e le ha confessato che gli interessa molto. La corteggiatrice, poi, ha chiesto di spegnere le telecamere e il resto della loro esterna è stata registrata senza le telecamere.

In studio c’è stato un battibecco tra i due tronisti, ma Lorenzo Riccardi ha confessato che avrebbe portato in esterna la corteggiatrice. Luigi però, più che da Giada, sembra essere molto preso da Antonella. I due sono stati molto bene in esterna. In studio quest’oggi c’era anche il fratello di Luigi, che si è seduto affianco alla conduttrice Maria De Filippi.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here