Uomini e Donne, Teresa elimina Andrea: le motivazioni | Video

Teresa elimina Andrea Ad Uomini e Donne

Oggi pomeriggio è andata in onda una nuova puntata del trono classico di Uomini e Donne. La puntata è stata dedicata a Lorenzo Riccardi e Teresa Langella ed è stata molto movimentata. Oltre allo scontro tra il tronista pugliese e le sue corteggiatrici, Teresa ha deciso di eliminare Andrea Dal Corso, suscitando un grande sconforto nel pubblico. L’ex tentatore di Temptation Island era incredulo e non ha accettato la decisione della tronista napoletana.

Uomini e Donne, l’eliminazione di Andrea

Nella puntata odierna del trono classico di Uomini e Donne, la tronista Teresa Langella ha deciso di eliminare Andrea Dal Corso. La napoletana non riesce a fidarsi dell’ex tentatore di Temptation Island, nonostante questo cerca di dimostrarle il suo sentimento in ogni esterna.

Anche l’ultimo incontro tra i due è stato molto bello e per poco non si sono baciati. Teresa, però, non si fida ed oggi in puntata ha deciso di eliminarlo. Andrea ha sbottato ed ha cercato di far cambiare idea alla napoletana. Anche gli opinionisti di Uomini e Donne non hanno accettato la scelta della tronista napoletana, in modo particolare Tina Cipollari, che nutre una certa simpatia per Andrea. Gianni Sperti, invece, ha aggiunto: “Avete fatto una bella esterna. È mancato solo il bacio”. 

Uomini e Donne anticipazioni, Andrea torna in studio

Nelle scorse registrazioni del trono classico di Uomini e Donne, Andrea Dal Corso è tornato in studio. La tronista napoletana ha fatto dietrofront ed ha deciso di dare un’altra possibilità all’ex tentatore di Temptation Island.

Teresa Langella probabilmente arriverà alla fine con Andrea e Antonio, i due corteggiatori che l’hanno colpita maggiormente. Kevin, invece, potrebbe essere eliminato nelle prossime puntate. Noi ci sentiamo di anticipare che la scelta di Teresa potrebbe essere Antonio, con il quale ha meno riserve rispetto all’altro corteggiatore Andrea.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here