Uomini e donne, anticipazioni trono classico: Lorenzo piange in esterna

Maria de filippi - Uomini e donne

Ieri pomeriggio è stata registrata una nuova puntata del trono classico di Uomini e Donne. I tronisti stanno continuando a conoscere le corteggiatrici e i corteggiatori, tra loro dovranno scegliere l’uomo o la donna della propria vita. Come anticipato dal sito News U&D, la registrazione del trono classico è stata molto toccante perché Lorenzo Riccardi ha pianto in esterna a causa di alcune dichiarazioni di una delle sue corteggiatrici.

Uomini e Donne, Lorenzo piange in esterna: il motivo

Nella registrazione odierna del trono classico, Lorenzo Riccardi ha mostrato un lato di sè che nessuno ha mai conosciuto fino ad adesso. Sia lui che Luigi Mastroianni sono usciti con la corteggiatrice Giada, ma con Lorenzo è andata malissimo.

Il tronista, infatti, si è sentito offeso dalla ragazza, che gli ha dato del poco di buono perché è stato bocciato a scuola. Lorenzo Riccardi ha abbandonato l’esterna e si è sfogato con la redazione:

Mi puoi dare dell’ignorante, ma non mi puoi giudicare per le mie scelte, perchè nessuno sa perchè ho fatto quelle scelte.

Avrebbe dichiarato Lorenzo Riccardi alla redazione del programma di Maria De Filippi. In studio ovviamente tutti hanno dato ragione a Lorenzo (anche Tina Cipollari) ed hanno criticato la corteggiatrice.

A questo punto è probabile che Giada continui il suo percorso solo con Luigi, con il quale ha dichiarato di essersi trovata bene.

Uomini e Donne, trono classico: Gianni avvisa i tronisti

Dopo i recenti avvenimenti accaduti dopo la scelta del trono classico, nella registrazione odierna l’opinionista ha avvisato i tronisti e i corteggiatori:

Tronisti siete avvisati, quest’anno siete sotto osservazione. Fate percorsi con sentimenti perché veramente vi terrò d’occhio. Siamo stanchi di queste finte scelte.

La redazione di Uomini e Donne quest’anno sarà attenta ad ogni minimo particolare, cercando di evitare episodi come quello che vide coinvolta l’ex tronista Nilufar Addati. Uomo avvisato, mezzo salvato.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here