Una Vita, anticipazioni spagnole: Fabiana è spinta dal balcone

FABIANA

Anticipazioni Spagnole Una Vita

Fabiana sarà spinta dal balcone, chi può avere compiuto una simile azione? La donna, come vedrete, farà una terribile scoperta, si pentirà di avere protetto la figlia, che in seguito capirà essere un mostro. Tutto questo inizierà quando la madre di Cayetana sospetterà della strana conoscenza tra la figlia e Sara, la cameriera della Deliciosa.

Una Vita, anticipazioni spagnole

Già da tempo Fabiana diffidava della conoscenza della figlia con la nuova cameriera della cioccolateria. Il suo nome è Sara ed ella era riuscita, tra le altre azioni commesse, a mettere zizzania tra Mauro e Teresa.

La domestica di casa Sotelo si convincerà, giorno dopo giorno, che c’è sotto qualche cosa di losco e starà molto attenta ai vari comportamenti.

Durante un pomeriggio in cui Fabiana starà spiando gli avvenimenti, vedrà la figlia dare dei soldi a Zenon, segretario di Fernando Mondragon.

Questo le confesserà, ne sarà costretto, che Cayetana l’ha corrotto, così come aveva fatto con Sara. L’intenzione della biondissima, ma perfida donna è sempre quella: Teresa deve essere allontanata da Mauro.

Fabiana si scontra con Cayetana

Naturalmente Fabiana affronterà la figlia, che sarà molto dura con lei. Infatti, non solo le confesserà la verità, ossia che non è pazza,  l’avvocato Obregon aveva suggerito alla donna la finzione.

In questo modo infatti avrebbe scampato la pena di morte. C’è di più, la vedova di German non è pentita di ciò che ha fatto e minaccerà la madre a non raccontare a nessuno la verità.

Cayetana confesserà inoltre di volere vendicarsi sui suoi nemici e la madre si pentirà di avere protetto un simile mostro. A questo punto Fabiana vorrà raccontare a Teresa, tutto ciò che la Sotelo ha fatto per allontanarla da Mauro.

Fabiana una vita

Fabiana cade dal balcone

A questo punto, succederà un tragico evento, che annienterà la volontà della domestica, madre di Cayetana, ella infatti, dopo avere ricevuto le minacce dalla figlia con un tagliacarte, farà una brutta caduta dal balcone e si troverà in fin di vita.

Del Valle e Mauro inizieranno immediatamente ad indagare sull’accaduto. Mentre i vicini diranno di avere sentito delle grida provenienti dalla casa di Cayetana, San Emeterio scoprirà tra le mani di Fabiana un piccolo pezzo di stoffa.

La domestica, di sicuro o almeno questa è l’ipotesi più probabile, si sarà aggrappata a qualcuno di molto elegante, per non cadere dal balcone, la stoffa è infatti di ottima qualità.

Del Valle inoltre scoprirà che il vestito di Cayetana è strappato ed è realizzato con la stessa stoffa. Dopo averla accusata, convincerà il giudice Marquez a revocare alla Sotelo la tutela data a Teresa ed a farla rinchiudere nuovamente nel sanatorio.

Teresa difenderà a spada tratta la sua protetta, mentre Fabiana in ospedale, riprenderà conoscenza e si scuserà con Mauro per il dolore che Sara e Zenon hanno causato, per colpa di sua figlia.

La donna però non accuserà Cayetana per la caduta dal balcone e fingerà di non ricordare, quando l’ispettore le farà delle domande sull’accaduto.

Torneremo a breve per raccontarvi ciò che è accaduto a Fabiana, che nonostante tutto protegge ancora la figlia.