Una Vita, anticipazioni da lunedì 18 al 23 dicembre 2017

una vita anticipazioni spagnole

Per i fans di Una Vita, ecco le anticipazioni sulle puntate della prossima settimana, vicine al Natale 2017. Dagli spoilers spagnoli anticipiamo le trame dal 18 al 23 dicembre 2017, durante le quali assisteremo ad un nuovo arrivo ed al matrimonio di una coppia molto ostacolata, di chi stiamo parlando?

Anticipazioni Una Vita

Novità interessanti nelle puntate, trasmesse dal 18 al 23 dicembre 2017, di Una Vita. Donna Susana, che non ha mai approvato il matrimonio del figlio con Juliana, ne combinerà una delle sue. Il figlio Leandro si arrabbierà moltissimo quando lo verrà a sapere. Pensate che ella tenterà di convincere il sacerdote a non celebrare il matrimonio di Juliana, sua futura nuora.

Cecilia si offrirà invece, contrastando il parere di Susana, di stare vicino ai promessi sposi. L’amica si metterà subito alla ricerca di un prete, che unisca la coppia in in matrimonio, ne troverà qualcuno?

Una vita, la triste situazione della Sotelo

Ricordate che Cayetana sarà processata e rischierà la pena capitale? Ebbene la regina di Spagna, a cui la perfida donna aveva chiesto aiuto, farà in modo, come sappiamo, che ella attenda il processo in un convento e non in carcere.

Teresa la sostituirà al patronato e favorirà le idee della Sotelo, sarà la sua tutrice e le starà vicino, anche se non potrà farle visita al convento.

Suor Ascension, che ne è la direttrice, sottopone la vedova di German ad ogni tipo di angheria. Cayetana è isolata e non può vedere nessuno, nè scrivere o ricevere lettere.

La donna sta diventando ogni giorno più nervosa, è sull’orlo della pazzia, per i maltrattamenti della suora. La Sotelo arriverà ad avere vere crisi nervose, per la situazione in ui si trova.

Un nuovo arrivo ad Acacias 38

Al patronato, nel frattempo, arriverà Fernando, Mauro avvertirà immediatamente Teresa, ignorerà l’amato e le sue parole.

Nessuno procederà intanto alla costruzione del collegio, mentre la dolce maestrina rimarrà piacevolmente colpita dal nuovo arrivato.

Celia e Felipe

Il tradimento di Felipe

Sull’avvocato Felipe, ormai conosciamo tutto e sappiamo del suo vizietto. Dovete sapere che Huertas sarà accusata di avere danneggiato i condotti dell’acqua di Acacias 38. Felipe, che in un primo momento, era contrario a Huertas, litigherà per il suo modo sobillatore di comportarsi. In seguito però cederà alle avances della donna.

L’avvocato, da sempre molto sensibile alle armi di seduzione delle donne, si abbandonerà alla passione, con la domestica. Come reagirà Clelia, quando lo scoprirà?

Non solo, Felipe dopo avere lasciato l’amante, per salvare il suo matrimonio, offrirà alla tentatrice un lavoro e una dimora, lontano da Acacias, per poter continuare la loro relazione.

Pablo è intenzionato a ritornare a cavalcare, mentre Cayetana è in preda a visioni. La donna vedrà infatti il suo primo fidanzato Ponce, mentre Guadalupe intende scrivere una lettera a Manuela.

Leandro e Juliana finalmente sposi

Donna Susanna, alla fine si dovrà arrendere e spiare di nascosto il matrimonio di Leandro con l’amata Juliana. Gli sposi celebreranno il matrimonio e festeggeranno, mentre donna Susana rimarrà rintanata nella sartoria.

Le anticipazioni sulle puntate della prossima settimana mostrano che nulla serviranno i tentativi della coppia felice, per riconciliarsi con la donna. Questa invece si sfogherà con Rosina.

Leonor sta cercando una casa più adatta alla situazione di Pablo. Guadalupe consiglierà alla nuora di liberarsi del maneggio, vendendolo, affinchè Pablo non si faccia più del male.

Suor Ascension rifiuterà a Cayetana la visita della Sierra, mentre i giudici emetteranno la sentenza finale, condannata a morte.

Teresa e Fabiana si dispereranno per la condanna a morte della Sotelo, nel frattempo i novelli sposini raggiungeranno la capitale francese.

I fans degli sposi saranno felici del finale!

Ricordiamo che per seguire tutte le anticipazioni italiane e spagnole della soap scritta da Aurora guerra abbiamo un’apposita sezione dedicata sul nostro sito.

CONDIVIDI