Una Vita, anticipazioni dal 21 al 26 giugno 2020: la verità sulla morte di Celia

Una Vita- Genoveva

Le anticipazioni di Una Vita dal 21 al 26 giugno 2020 ci svelano che dopo ben dieci anni dalla morte di Celia riusciremo a scoprire come sono realmente andate le cose. Ramon ha infatti deciso di confessare a Felipe tutta la verità sulla morte della donna.

Anticipazioni Una Vita, trame puntate dal 21 al 26 giugno 2020

Dopo aver trascorso dieci lunghi anni in carcere ed essere uscito solo grazie all’indulto Ramon decide che è finalmente giunto il momento di raccontare a Felipe cosa è accaduto il giorno della morte di Celia. L’avvocato viene così a sapere che la moglie è caduta accidentalmente dal balcone mentre cercava di rapire la piccola Milagros.

Se all’inizio le parole dell’ex amico lo sconvolgono e lo caccia di casa, più tardi, ripensando allo strano comportamento della moglie negli ultimi giorni di vita ed all’attaccamento morboso che mostrava per la piccola, comincia a dubitare che il Palacios non gli abbia affatto mentito. A rendere ancora più credibile la versione dell’uomo arriva in paese Fulgencia, la vecchia balia della piccola Milagros che proprio Ramon è andato a cercare. L’improvvisa partenza da Acacias 38 del Palacios ha fatto preoccupare molto Lolita ed Antonito, ma adesso l’uomo è tornato con Fulgencia e sembra sempre più convinto che quello che la donna ha da dire possa interessare molto Felipe.

Ursula intanto accetta di aiutare Telmo e Lucia ad organizzare la loro fuga con il piccolo Mateo, ma la Alvarado le confessa che non può partire più a causa di una malattia incurabile che le è stata diagnosticata. Infatti non si presenta all’appuntamento e consegna ad Ursula una lettera, pregandola di darla a Telmo mentre sono in viaggio con Mateo. Si tratta di una lunga lettera d’addio in cui la Alvarado spiega all’uomo che ama di soffrire di un male incurabile che le lascia ben poco da vivere. Quando i tre fanno ritorno ad Acacias Eduardo, che nel frattempo ha cercato un riavvicinamento con Lucia, prova a farsi dire da Mateo dove è stato ma il bambino mantiene il silenzio.

Nel frattempo i Dominguez ed i Palacios sono pronti a salpare per l’Argentina con il loro primo carico di olive. Quando però Arantxa ne assaggia una si rende subito conto che c’è qualcosa che non va. Il raccolto è stato infettato da un batterio che ha fatto andare a male l’intera produzione. Lolita ed Antonito si ritirano dall’affare, mentre Bellita decide di tornare ad esibirsi sulle scene per cercare di salvare la famiglia dalla rovina.

Mentre la cantante entusiasta inizia a spargere la voce sul suo imminente ritorno artistico, Josè teme invece che la moglie stia andando incontro ad un fiasco clamoroso.

Intanto Rosina e Liberto discutono più volte animatamente. All’inizio è l’uomo a rimproverare la moglie di essere troppo autoritaria nei confronti di Susana. Quanlche tempo dopo però sarà la scoperta che Liberto ha prestato tremila pesetas a Samuel Alday a fare infuriare Rosina.

Spoiler Una Vita: i segreti di casa Alday

Non vi sono mai stati dubbi sul fatto che Genoveva non sia in realtà una nobildonna francese ed il suo passato è sempre rimasto oscuro. L’interesse dimostrato dal commissario Mendez, che non esita a recarsi a casa della coppia per chiederle informazioni sulle sue origini, finisce per mettere in allarme i coniugi Alday.

Qualche giorno dopo il commissario torna ad interrogare Genoveva. Quando Samuel scopre quanto accaduto non esita a recarsi da Mendez per chiedere spiegazioni.

Le nostre anticipazioni Una Vita terminano qui. L’appuntamento è per la prossima settimana, quando nuove news ci sveleranno cos’altro accade ad Acacias 38.

Vi ricordiamo che la soap spagnola va in onda dal lunedì al venerdì alle ore 14,10 su Canale 5 e che qui potete sempre rivedere tutte le puntate di Una Vita in replica streaming.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here