Twin Peaks: riprese finite per la nuova serie!

twin

L’annuncio è arrivato sulla pagina Facebook ufficiale della serie cult: “La macchina da presa ha finito di girare. Un pezzo chiave del mistero è rivelato. Bentornati a Twin Peaks”.

Un annuncio non da poco, che i numerosi fan della serie sparsi per tutto il globo aspettavano da ben 25 anni. Sì, perché in più occasioni la produzione di una nuova serie è stata confermata, smentita, riconfermata, rismentita e ancora riconfermata.

Ma adesso la notizia è più che ufficiale e gli appassionati possono tirare un sospiro di sollievo.

Twin Peaks è diventata un mito fin dalla sua uscita negli anni Novanta, quando rivoluzionò la tv e il modo di girare serie tv.  Ambientata in un fittizio paesino montano negli USA al confine con il Canada, la storia ruota attorno alle indagini sul brutale assassinio della giovane Laura Palmer, facendo venire a galla tutto il marcio della comunità.

Alla macchina da presa, così come due decenni fa, è tornato il leggendario e visionario regista David Lynch, che per l’occasione ha messo sul piatto un parterre di attori non da poco: Kyle MacLachlan, pronto a rindossare i panni dell’agente Dale Cooper, Sheryl Lee in quelli di Laura Palmer e Micheal Horse (agente Tommy Hawk).

E poi tra le new entry Naomi Watts, Amanda Seyfried, Laura Dern, Jennifer Jason Leigh, Balthazar Getty, Michael Cera, Tim Roth e l’italiana Monica Bellucci. Per questi ultimi la produzione ha deciso di non rivelare i ruoli e bisognerà attendere fino a metà 2017 per sapere che piega ha preso la storia, quando finalmente Showtime metterà in onda i nove nuovissimi episodi.

Riserbo assoluto sulla trama: pare che sarà ambientato ai giorni nostri, ma Lynch in tutta onestà è un regista da cui (letteralmente) ci si può aspettare di tutto.