Terremoto in Rai: Fabio Fazio “a vele spiegate” verso Rai Uno. Daria Bignardi, direttrice Rai Tre, come la prenderà?

Fabio Fazio Che tempo che fa

Followers di SuperGuidaTv, un terremoto  sta per abbattersi in Rai.. per fortuna non creerà danni e vittime così come è successo nei fatti recenti   del centro Italia purtroppo con un bilancio negativo per i morti che ha causato.

Fabio Fazio “ a vele spiegate” verso Rai uno

Fabio Fazio uno dei conduttori, più in vista, nonchè gioiellino di punta per la terza rete  della Rai, pare che sia prossimo ad una promozione prestigiosa che lo porterebbe direttamente su Rai Uno-questo secondo quanto riportato da  Dagospia

Che Tempo Che Fa programma fortunato  e molto seguito di Fazio, è uno dei programmi cardine di Rai Tre, quindi spostarlo su Rai Uno toglierebbe molti spettatori alla rete.

Infatti aldilà della contentezza del conduttore, ci si chiede come possa prendere una notizia del genere la direttrice di Rai Tre, Daria Bignardi!

Unica incognita infatti è:

“Come reagirà Daria Bignardi, direttore di Rai 3, al trasloco del suo amatissimo Fazio sulla rete ammiraglia? Accetterà passivamente la scelta dei vertici – si domanda Dagospia – o si ribellerà?”.

Daria Bignardi… “perde i pezzi”

La Bignardi ahimè, non è nuova alle polemiche. Infatti sin da subito ha dato modo di far parlare di se, per alcune scelte considerate da alcuni vincenti, da altre scellerate, in merito ad alcuni programmi.

Direttrice di Rai Tre, ha stravolto un po’ di cose, cacciando conduttrici storiche di programmi di successo come <Amore Criminale>, sostituendo Barbara De Rossi con Asia Argento.

Cambio di rotta, per molti programmi alcuni dei quali sono stati soppressi, quale Ballarò. Ed infine una critica infinita sulla sua scelta di imporre Semprini alla conduzione di un programma di approfondimento politico quale Politics.

I vertici Rai in merito a questa ultima vicenda hanno puntato il dito contro la scelta della Bignardi, che per tutta risposta , ha replicato dichiarando:

  •  Il flop è dovuto agli autori  della redazione, perchè colpevoli a suo avviso di essere a corto di idee”.
  • Gli autori non ci stanno e si lavano la coscienza accusando il conduttore, Gianluca Semprini, di essere “freddo, sconosciuto e poco incisivo”.

Insomma pare che la direzione di Rai Tre faccia acqua da tutte le parti..

Cosa accadrà dunque? Seguiteci e vi aggiorneremo sull’evolversi…

CONDIVIDI