Tempesta d’Amore, anticipazioni dal 20 al 25 aprile 2020: la proposta di Annabelle

Christoph

Le anticipazioni di Tempesta d’Amore dal 20 al 25 aprile 2020 ci svelano che grazie a Franzi la polizia militare viene a conoscenza delle condizioni di salute di Tim e questo finisce per far cacciare il giovane dall’esercito.

Sempre più coinvolta da Tim, la ragazza soffre terribilmente per la situazione che si è venuta a creare, mentre Tim la ritiene responsabile di quanto accaduto.

Anticipazioni Tempesta d’Amore, trame puntate fino al 25 aprile 2020

Annabelle Sullivan è determinata a scoprire chi è il suo papà biologico. Per questo motivo, durante una visita di Cristoph in prigione, gli propone un accordo un po’ particolare. La donna è disposta a cedergli le sue azioni del Furstenhof se lui si impegna ad aiutarla a trovarlo. Cristoph non esita ad accettare la proposta di Annabelle.

Dopo aver compiuto una serie infinita di crudeltà, sia nei confronti del “padre” Cristoph che della odiata sorella Denise, per poter avere voce in capitolo nella gestione dell’hotel adesso la bionda dark lady sembra disposta a togliersi per sempre di mezzo in cambio di un’informazione per lei davvero molto preziosa.

Parlando con Werner, Cristoph Saalveld gli dice che le quote dell’hotel Furstenhof, acquistate a suo tempo da Annabelle, torneranno presto in possesso alla sua famiglia, perché quando è avvenuto l’acquisto la donna non era in grado di intendere e di volere. In questo modo il Saalveld cerca di giustificare il fatto che a breve rientrerà in possesso delle quote dell’Hotel Furstenhof, adesso in mano della “figlia”.

Spoiler Tempesta d’Amore: Tim va a vivere all’Hotel Furstenhof

Quando il padre Cristoph chiede a Tim di trasferirsi all’Hotel Furstenhof il ragazzo sembra non avere nessuna esitazione ed accetta. Qualche giorno dopo però, invitato ad una cena in famiglia, non si presenta.

La famiglia riunita, come immaginata da Cristof dopo il ritorno di Tim, sembra ancora ben lontana dal realizzarsi. In realtà il ragazzo soffre moltissimo per aver visto spegnersi la sua speranza di poter rimanere nell’esercito, ed è combattuto tra la rabbia verso Franzi per aver permesso alla polizia militare di scoprire della sua malattia, e la consapevolezza che la ragazza ha agito senza nessun desiderio di fargli del male.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here