Striscia la Notizia critica “Dopo Fiction” con Insinna e Frassica. La replica social di quest’ultimo!!

Dopo Fiction

La campagna di demonizzazione di Striscia La Notizia contro Insinna e i suoi programmi rischia di cadere nel ridicolo. Va bene tutto, ma la verità prima di ogni cosa. Quando si iniziano a prendere fischi per fiaschi si deve cambiare registro perché evidentemente non si è più lucidi rispetto all’argomento trattato.

Dopo Fiction seguito solo dai parenti di Insinna

Ieri sera, il tg satirico c’ha tenuto ad elencare i flop stagionali di Flavio Insinna, tra i quali Dopo Fiction, che Insinna  ha condotto assieme al bravissimo Nino Frassica. Valerio Staffelli ha definito il  programma seguito soltanto dai parenti del conduttore.

Gli ascolti, in realtà, hanno detto altro e la replica di Frassica non si è fatta attendere:

Ieri sera a Striscia Staffelli ha detto che DOPOFICTION l’hanno visto solo i parenti di Flavio Insinna, non sapendo che i parenti di Flavio Insinna sono tantissimi quasi il doppio dei telespettatori di Canale 5.

L’attore siciliano prosegue:

Le puntate di Dopofiction dovevano essere solo 8. Subito dopo la quarta puntata ci è stato chiesto di continuare ancora (cosa che succede raramente) ma noi abbiamo potuto fare solo una puntata in più.

Ci hanno chiesto di riprendere subito con la nuova stagione ma per impegni già presi non possiamo subito. Ma torneremo. Grazie Rai 1. E grazie al numeroso pubblico, anzi mi correggo, grazie ai numerosi parenti di Flavio Insinna.

I numeri di Dopo Fiction

Frassica, che è stato al timone del programma con Insinna, insieme a Natalina di Don Matteo, quindi non ci sta alle diffamazioni gratuite di Ricci, perché in verità i numeri del programma parlano chiaro.

Dopo Fiction trasmesso su Rai Uno dal 16 febbraio al 13 aprile, forte del traino dell’appuntamento in prime time con la seguitissima fiction del giovedì- da Sorelle a Di Padre in Figlia e ancora prima La Porta Rossa – oltre a guadagnare una puntata in più rispetto alle otto inizialmente previste, ha portato a casa una media di 1.300.000 spettatori pari al 13.83% di share!

Numeri discreti per la verità, a differenza  di canale 5 penalizzato già da traini debolissimi – varie fiction sono state cambiate di palinsesto se non addirittura cancellate – non è riuscito a vincere lo scontro Auditel!