Strage di Ustica:la Rai la ricorda con una programmazione speciale

Ustica strage

Oggi giorno prendere un aereo è all’ordine del giorno. Con i voli low cost ormai viaggiare è vermante semplice e molti si spostano usando questo mezzo preferendolo ad altri. Nonostante gli incidenti aerei, in realtà è stato testato che proprio l’aereo  è il mezzo più sicuro.

37 anni fa la strage di Ustica causava 81 vittime

Per le 81 vittime della Strage di Ustica avvenuta 37 anni fa, non è stato così purtroppo. Una strage che ancora oggi, non ha colpevoli certi e sulla quale aleggiano molti sospetti. Era la sera di venerdì 27 giugno 1980, quando un aereo di linea della compagnia aerea italiana Itavia, decollato da Bologna e diretto a Palermo, si squarciò in volo e cadde nel braccio di mare compreso tra le isole di Ustica e Ponza.

In occasione del 37° anniversario, martedì 27 giugno 2017, la Rai proporrà un palinsesto speciale che coinvolgerà con un’ampia copertura informativa sia le reti che le testate giornalistiche.

Strage di Ustica – La programmazione Rai

  • UnoMattina Estate e La Vita in Diretta Estate riserveranno uno spazio al ricordo del disastro aereo su RaiUno.
  • Agorà trasmetterà un servizio filmato sul tragico evento su RaiTre
  • Cartabianca, il programma  di Bianca Berlinguer ricorderà ai telespettatori l’anniversario con uno spazio dedicato
  • Il film “L’estate di Martino” verrà proposto da RaiMovie, alle 15.50.  La pellicola racconta degli eventi compresi tra il <27 giugno a Ustica e il 2 agosto>, giorno della bomba alla Stazione di Bologna. La regia è affidata a  Massimo Natale e gli attori  sono Treat Williams, Luigi Ciardo e Matilde Maggio. Il tutto visto attraverso gli occhi di due ragazzi che si innamorano sulla spiaggia di Torre Guaceto, vicino a Brindisi.

RaiStoria, invece, partirà già allo scoccare della mezzanotte con Il Giorno e la Storia.

Alle 19.00 sarà invece proposto Ustica, 27 giugno 1980: Una serie di spezzoni di tg e approfondimenti  che la Rai ha dedicato alla vicenda nel corso degli anni.

Maratona televisiva Rai dedicata alla Strage di Ustica

A chiudere la lunga maratona televisiva dedicata alla Strage di Ustica avremo I-Tigi a GibellinaRacconto per Ustica di Marco Paolini, che sarà trasmesso alle 21.10.

L’attore-autore ricostruisce la vicenda per il pubblico nella splendida location del  Cretto di Burri a Gibellina Vecchia, non lontano dai luoghi in cui la tragedia ebbe luogo.

Ne nasce un film  con la regia di Davide Ferrario: alla registrazione dello spettacolo dal vivo si aggiungono gli inserti delle immagini girate nel Cretto.

La redazione del Tgr Sicilia dedica uno spazio all’anniversario

In occasione dell’anniversario del disastro aereo di Ustica,  la redazione del TgrSicilia dedicherà all’evento spazi in tutti gli appuntamenti di informazione, a cominciare da Buongiorno Regione.

Sarà proposta una intervista molto particolare e toccante ad una delle vedove del disastro aereo: Lina Gambino,  componente dell’associazione che riunisce i familiari.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGossip Uomini e Donne: una coppia per l’estate 2017?
Prossimo articoloTemptation Island 2017: Antonella Fiordelisi probabile tentatrice già nota al pubblico!
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..