Squadra Mobile 3 si farà?

Squadra Mobile 3

Squadra Mobile 3 si farà? La fiction prodotta da Taodue ha retto gli ascolti nonostante la contro-programmazione di Rai uno, diretto competitor della rete ammiraglia Mediaset, della fiction “Provaci ancora Prof 7”.

Squadra Mobile 3: la Taodue deciderà di farla?

Il destino di una fiction come saprete è sempre legato agli ascolti: se al pubblico piace e lo share si aggira intorno al 20% è probabile il sequel altrimenti si deve dire addio al programma che ci ha tenuto compagnia e ci ha fatto emozionare.

E’ il caso di Squadra Mobile 2 che nonostante andasse contro la fiction di Rai Uno “Provaci ancora Prof 7” ha registrato uno share tra il 10% e il 15%. E in considerazione di quanto scritto prima la Taodue deve ancora annunciare se Squadra Mobile 3 si farà o meno.

La fiction con protagonisti due beniamini del pubblico:

  • Giorgio Tirabassi (Roberto Ardenzi)
  • Daniele Liotti (Claudio Sabatini)

Dunque rischia di essere chiusa perché nonostante abbia retto negli ascolti, non sono stati entusiasmanti. Lo spin-off di Distretto di Polizia, incentrata sulla vicenda Mafia Capitale, potrebbe essere stata l’ultima della serie, perché costantemente battuta dalla fiction di Rai Uno.

La resa dei conti fra Ardenzi e Sabatini

Nell’ultima puntata della fiction abbiamo assistito alla resa dei conti dei due principali protagonisti, e la domanda è se ci sarà un qualche spiraglio per poter riaprire una terza stagione. Lo spiraglio potrebbe intravedersi nella messa in onda della penultima puntata dove uno dei “capi” della politica ha fatto intuire l’ingresso di nuovi volti e facce giovani.

E su questo appiglio che la Taodue sta cercando di imbastire una nuova trama?

Del resto anche nell’ultima puntata molte “storie” sono rimaste “aperte:

  • Mauretta è entrata in polizia e collaborato anche col padre
  • La storia tra Serena e Ardenzi
  • La storia d’amore tra Riccardo e Cecilia
  • La scoperta di Roberta di essere incinta
  • e, su tutti, il fatto che l’ingegnere (vero capo della cupola romana) è ancora indenne da qualsiasi minaccia giudiziaria.

Insomma di elementi per poter proseguire la fiction ce ne sono parecchi, e non dimentichiamo che la vicenda di Mafia Capitale ha ancora mille sfaccettature che potrebbero essere sviluppate e portate avanti.

E voi cari lettori cosa preferite? Che la fiction prosegua o si fermi alla seconda stagione?

Fatecelo sapere.

CONDIVIDI