Sopravvissute su Rai3: anticipazioni domenica 10 marzo 2019

Sopravvissute Rai 3

Torna “Sopravvissute”, il programma di Matilde D’Errico che racconta le storie di coraggio di donne: ecco le anticipazioni di domenica 10 marzo

Nuovo appuntamento con “Sopravvissute“, il programma raccontato da Matilde D’Errico e dedicato alle storie di donne che sono riuscite ad opporsi all’amore violento del proprio uomo salvandosi la vita. Ecco tutte le anticipazioni della puntata di domenica 10 marzo.

Sopravvissute su Rai tre: anticipazioni 10 marzo

Domenica 10 marzo 2019 alle ore 23.55 circa andrà in onda su Rai3 una nuova puntata di “Sopravvissute“, il programma ideato e condotto da Matilde D’Errico. Al centro del programma ancora una volta storie di donne che si sono salvate e liberate da relazioni pericolose, tossiche e nocive.

Donne che credevano di aver trovato l’amore della loro vita, l’uomo in grado di leggere la loro anima e non solo. Improvvisamente però questi uomini cambiano faccia e dietro i loro complimenti, premure e gesti affettuosi si nascondono delle grandi problematiche.

La storia di Giovanna

La seconda puntata di Sopravvissute racconta la storia di Giovanna, una giovane ragazza di 25 anni che viene uccisa il 21 febbraio 2003 con un colpo di pistola alla testa, all’esterno della chiesa della Beata Maria Vergine, a Foggia.

Il marito, coetaneo, non accettava la separazione richiesta da parte della donna dopo anni di violenze. Giovanna aveva incontrato l’uomo nella salumeria di famiglia dove lavorava come cassiera. Al momento dell’omicidio i due erano separati da alcuni mesi e il 16 gennaio 2003 avevano partecipato alla prima udienza per la separazione.

Matilde D’Errico racconta come è possibile sopravvivere alla morte della propria madre. A raccontarlo sarà Alfredo, il figlio di Giovanna che, all’epoca della morte della donna, aveva solo quattro anni e mezzo. A distanza di quasi 16 anni da quella tragedia Alfredo prova a raccontare cosa ricorda di quel giorno terribile.

Il ragazzo, una volta compiti 18 anni, ha deciso di prendere il cognome della madre per onorare lei, ma anche i nonni materni con cui è cresciuto. Oggi Alfredo ha vent’anni, lavora e studia giurisprudenza e ha deciso di raccontare in giro per l’Italia la storia di sua madre. Una storia di violenza sulle donne che non bisogna tacere.

L’appuntamento con Sopravvissute è la domenica sera su Rai3

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here