Simona Ventura: “Temptation Island è la mia sfida più grande”. La conduttrice si racconta in una lunga Intervista

Simona ventura

Martedì 18 settembre è stato fissato l’inizio di Temptation Island Vip: il reality dei sentimenti e delle tentazioni che vedrà per la prima volta al comando Simona Ventura.

Simona Ventura: “Temptation è la mia sfida più grande !”

La conduttrice si è raccontata in una lunga intervista al settimanale Chi, e affidandosi alla penna di Gabriele Parpiglia ha sviscerato quelle che sono le sue emozioni, le sue paure, le sue fragilità, ma anche la sua grande energia e grinta.

Ogni tanto qualcuno si dimentica quanto io sappia fare questo lavoro, ma se dopo 31 anni sono ancora qui, vorrà dire qualcosa. Io no perché mi sono fatta il mazzo. Oggi non vedo in tv un ricambio generazionale.

La ricerca di nuovi volti non passa attraverso la gavetta. Bastano i social per lanciare un personaggio? Forse si può arrivare al successo, ma mantenerlo nel tempo è un’altra storia.

Come è noto, al reality partecipa, con la fidanzata, anche il suo ex marito Stefano Bettarini, e SuperSimo confessa:

Trovarmi davanti la sua compagna non è stato facile.

Se penso che ad un certo punto mi sono trovata al falò con Nicoletta (Larini) compagna del mio ex marito Stefano Bettarini… L’emozione è stata forte!

Le coppie di Temptation come le vede la Ventura

La Ventura è certamente una donna di grande esperienza. Non solo televisiva quanto umana. Nell’intervista ha rivelato alcuni dettagli succulenti sulle coppie descrivendole e facendo anche un parallelismo con la versione tradizionale del format.

Queste le parole di Simona:

L’esperienza di Temptation è scioccante per quanto sia vera. Qui si punta tutto sul piatto e lo si fa in coppia. Dopo ogni “situazione”, ogni consegna di un video, ogni dolore forse del perduto amore, non dormivo fino alle prime luci del mattino. Non è solo un reality, dentro c’è la vita.

Per Valeria Marini e Patrick userei la parola “calienti” e ne capirete presto il motivo. Fabio e Marcella Esposito (i “Coconuda”) beh siamo a un Oronzo style (Concorrente dell’edizione Nip che per gelosia stava distruggendo la location e perdendo l’amore).

Con l’ex tronista Nilufar e Giordano ne vedremo delle belle. Idem con i protagonisti di Uomini e donne senior Sossio e Ursula.

Lui è il gallo cedrone italiano al quale, alla fine, forse perdoni quasi tutto. Lei una donna forte. Andrea Zenga, figlio di Walter, e la sua Alessandra credo che debbano ancora scoprirsi.

Simona Ventura a ruota libera, ringrazia Maria De Filippi

Super simo continua a ruota libera nella sua lunga intervista su Chi e si toccano vari punti: dalla difficoltà di avere in un programma il suo ex marito, al difficile equilibrio di mantenere tutto in ordine con i figli, con il nuovo compagno Gerò e inevitabilmente si arriva anche l’aggressione al Figlio Niccolò, di questa estate.

Ringrazio Dio che sia andato tutto bene. Ha ripreso ad allenarsi, a novembre ci sarà il processo. La data della prima udienza dovrebbe essere fissata nel giorno del compleanno di Jack, fratello di Nick. Lo prendo come un segno positivo

La Ventura non dimentica di Ringraziare Maria De Filippi che ha sempre creduto in lei come persona e come conduttrice e l’intervista si chiude con una domanda “leggera”:

“Ventura, si sposa?”

La risposta è proprio nello stile SuperSimo!

Ma no! Altrimenti non potrei partecipare, da regolamento, alla prossima edizione di Temptation Vip!

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here