Sherlock, S02E01, “Scandalo a Belgravia” – su Paramount Channel, ore 21:15

La prima stagione ci aveva lasciati con il fiato sospeso: Sherlock e Moriarty, uno di fronte all’altro, pronti allo scontro…

Peccato che questa battaglia tra geni del crimine non sia mai avvenuta.

Il motivo?

Una banalissima telefonata, ricevuta da Moriarty, che risponde e lascia andare i nostri beniamini sulle note della canzone “Stayin Alive” dei Bee Gees (lo humour inglese… efficace persino nei momenti più drammatici!).

Paramount Channel, questa sera, dà il via alla seconda stagione della meravigliosa serie tv “Sherlock“.

Il primo episodio della seconda stagione s’intitola “Scandalo a Belgravia” ed è un libero adattamento del primo racconto di Sir Arthur Conan Doyle (‘Uno scandalo in Boemia’), contenuto nella raccolta << Le avventure di Sherlock Holmes >>.

Sherlock – divenuto ormai famoso grazie al blog ideato da John Watson, che narra le brillanti gesta del consulente detective – viene convocato assieme al suo braccio destro a Buckingham Palace.

La missione che viene affidata agli investigatori consiste nel recuperare materiale compromettente su alcuni membri della famiglia reale dalle mani di Irene Adler, una dominatrix d’alto borgo nota nel mondo della prostituzione come ‘The Woman‘.

I nervi saldi e le brillanti doti deduttive di Sherlock verranno messe a dura prova quando, giunto nel lussuoso appartamento della donna, se la vedrà comparire davanti senza nulla addosso.

Ma per l’investigatore – la cui mente, per quanto eccelsa possa essere, appartiene pur sempre al cervello di un uomo – questa sarà una delle sfide più difficili mai affrontate: un flirt mentale e fisico continuo, condito da una fortissima attrazione sessuale, lo terrà letteramente incollato ad Irene Adler.

La Donna, mantide religiosa dai mille volti, confonde i sensi di Sherlock, trasformandosi da possibile fonte di scandali per la famiglia reale a minaccia per la sicurezza internazionale, da ricattatrice a vittima e poi nuovamente a carnefice.

Nel corso della prima stagione, ci siamo sempre chiesti quale potesse essere la criptonite per un genio dalla mente inespugnabile come il grande Sherlock Holmes.

Ebbene, il tallone d’Achille del grande detective ha finalmente un nome: Irene Adler.

Se siete fan di romanzi intricati e cervellotici, amerete senza riserve “Scandalo a Belgravia“, definito uno degli episodi più appassionanti di tutta la serie!

Questa sera, sintonizzatevi su Paramount Channel, ore 21:15.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDati Auditel 29 giugno: Chi l’ha visto è il programma più seguito della serata
Prossimo articoloGemma sotto attacco: “E’ vecchia e brutta” dichiara la “suocera”
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).