Sherlock Holmes – A Game of Shadows: trama, recensioni e opinioni sul film

Sherlock Holmes Jude

Secondo capitolo della saga. Così come vi abbiamo consigliato la visione del primo film, vi segnaliamo anche questa seconda pellicola. Sempre diretto da Guy Ritchie, ex di Madonna, Sherlock Holmes – A game of Shadows vede nel cast i bravissimi: Robert Downey jr. e Jude Law. La suspense è assicurata. Nuovi intrighi sono pronti ad incollare gli spettatori allo schermo. Perfetta, ancora una volta, l’intesa fra i due attori protagonisti. Film da vedere sicuramente!

Sherlock Holmes – A Game of Shadows: cast e trama

Sherlock Holmes – A game of Shadows vede nel cast: Robert Downey jr., Jude Law, Noomi Rapace, Rachel McAdams, Kelly Reilly, Jared Harris, Stephen Fry, Geraldine James, William Houston e Gilles Lellouche. Il film del 2011 è stato diretto da Guy Ritchie.

Trama

L’investigatore Sherlock Holmes, sempre in compagnia dell’ assistente Watson, ha dovuto indagare sulla misteriosa morte del principe d’Austria. L’ispettore Lestrade era convinto che si trattasse di un suicidio, ma per fortuna Sherlock ha fin da subito iniziato a sospettare che si trattasse di omicidio.

Sherlock ha subito riconosciuto i segni della mente malvagia del professor Moriarty. Pian piano le indagini sono diventate, però, sempre più difficili anche a causa dell’arrivo di Mycroft, fratello maggiore di Holmes, e della gitana Sim.

Per risolvere il caso Sherlock ha dovuto intraprendere un pericoloso viaggio dall’Inghilterra fino alla Svizzera, passando per mezza Europa.

Recensione e opinioni

Chi ha guardato il secondo capitolo di Sherlock Holmes ha assicurato di aver compiuto una meravigliosa avventura in giro per l’Europa. La pellicola diretta dall’ex di Madonna merita sicuramente di essere vista anche solo per questo motivo. Oltre a ciò c’è il fatto che nuovi intrighi, nuovi misteri, assicurano la suspense.

Holmes risulta essere più accattivante che mai. Riuscire a capire i suoi ragionamenti tiene attive e sveglie le menti degli spettatori. Tutti giocano a fare gli investigatori e a cercare di risolvere il misterioso caso prima del protagonista, ma pare quasi impossibile.

Perfetta, come già nel primo film, risulta essere l’intesa fra gli attori che compongono il cast. Robert Downey jr. e Jude Law non hanno disatteso le aspettative dei loro fan. Il pubblico aveva, infatti, già imparato ad amare un Sherlock Holmes un po’ diverso dalle pellicole precedenti. L’investigatore, infatti, nel primo film di Ritchie si era presentato leggermente più tormentato del previsto e sicuramente più prestate fisicamente.

La caratterizzazione del personaggio è stata poi approfondita con questo secondo film ed il pubblico ha dimostrato di apprezzare notevolmente il lavoro fatto. Downey Jr ha ricevuto, oltretutto, numerosi complimenti per la sua magistrale interpretazione. Non era facile, infatti, ri-attualizzare un personaggio presente nell’immaginario comune senza scontrarsi con feroci critiche.

Ottimo il ritmo della pellicola, bellissime le location scelte. Insomma film consigliato anche questa volta. Ora attendiamo il terzo capitolo che, a quanto pare, sarà nelle sale per il 2020.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here