Il segreto? il suo successo non è un “segreto”!!

il segreto

È in programmazione da circa 3 anni, impenna gli ascolti del pomeriggio di Canale 5 in modo impressionante, tiene incollati al televisore un pubblico del tutto trasversale.
Stiamo parlando de”Il SEGRETO”, la soap spagnola che catalizza i suoi fan e ne cattura ogni giorno di nuovi, in prevalenza donne, ma non solo.

Ed allora, ci chiediamo il perché di tanto successo per le vicende di EMILIA, AURORA, MARIANA, discendenti di Pepa e Tristan, da cui tutto ebbe inizio e, soprattutto, della perfida Donna Francisca, il personaggio più in vista della telenovela,che a definirla”cattiva” è un eufemismo.

È lei che gestisce la vita e tiene le fila di tutta Puente Viejo.

Beh,a fare un’analisi obiettiva,”il segreto” ha una sceneggiatura molto valida, attori del calibro di Maria Bouzas e una ideatrice come Aurora Guerra. Cerchiamo di spiegarci il perchè di tanto clamore:ebbene, anzitutto era da tanto tempo che in Italia nancava una telenovela “da gossip”:del”segreto” le spettatrici ne parlano ovunque, alla fermata del tram come dal panettiere, attorno ai personaggi si è creato un coinvolgimento entusiasmante, e , questo perchè i personaggi del “segreto” sono semplici, l’assetto è familiare, il pubblico si identifica in loro.

Un altro valido punto a favore del programma è il ritmo della soap, sempre incalzante(a Puente Viejo tra un the alla villa ed una riassettata di Fe, c’è posto per omicidi, rimorsi, rimpianti e vere tragedie dei personaggi).

Non manca poi l’ironia della famiglia Miraňar, che, con la loro goffaggine, i battibecchi e le loro litigate al limite dello sketch, i ricordano i nostri tanto amati e mai dimenticati Sandra Mondaini e Raimomdo Vianello.

In prima fila c’è lei, la perfida “Donna Francisca”, la portatrice “sana” di tutti gli inganni, i misteri e di tutti i peggiori segreti di Puente Viejo.

Se si shackera tutto quanto con un’ottima promozione che Mediaset dedica alla soap,il “reinventarsi” giornaliero della fitta trama e dei colpi di scena sempre in agguato….et voilà, ecco che il successo di questo programma non è assolutamente un”segreto”