Scintille a Domenica Live: il figlio di Cicciolina attacca la D’Urso. Cosa sarà accaduto?

barbara d'urso

Ieri pomeriggio, domenica 28 maggio,  la padrona di casa della domenica televisiva della rete ammiraglia Mediaset,  ha salutato il suo pubblico- congedandosi- in quanto ultimo appuntamento della stagione.

Infatti, come molti di voi sapranno, Domenica Live chiude i battenti per riaprirli  a settembre intrattenendo  la platea televisiva che quasi sempre premia-in termini di ascolto-  la conduttrice napoletana.

Nella puntata di ieri  pomeriggio, quindi, la Barbarella Nazionale, si è trovata-suo malgrado-coinvolta in un acceso diverbio con il figlio della pornostar Cicciolina, Ludwig  Koons. Nel commentare una sentenza di condanna ai danni di sua madre, il giovane ha tirato in ballo un’accusa che in passato era stata fatta alla padrona di casa di Domenica Live. Ovviamente, la risposta secca e decisa della D’Urso non si è fatta attendere.

Domenica Live: la D’Urso risponde piccata al figlio di Ilona Staller

Andiamo per gradi e vediamo di scoprire cosa è successo. L’ex pornostar, invitata dalla D’Urso per parlare  della condanna ad un anno di carcere ricevuta, in quanto accusata di aver truffato un’assicurazione, ha sbottato affermando:

    Si sa che ci sono dei giudici che sbagliano sentenze, ecco perché esiste la Corte d’Appello di Roma.

L’esternazione, non è piaciuta alla conduttrice, che prontamente ha puntalizzato:

    Vorrei dissociarmi dal fatto che i giudici sbagliano le sentenze. Questo è un tuo punto di vista.

Apriti cielo!! Il figlio della pornodiva, tale Ludwig Koons, presente in studio insieme all’avvocato Luca di Carlo, è intervenuto prendendo le difese della donna. Il giovane, nel  fervore di difendere la madre ha pensato bene, di tirare in ballo una sentenza giudiziaria che coinvolgeva la D’Urso, riportata dalla  famosa testata giornalistica “Il Fatto Quotidiano” Queste le sue parole:

Il Fatto Quotidiano qua dice ‘Barbara D’Urso denunciata dall’ordine dei giornalisti per esercizio abusivo’. Non è la stessa cosa?.

Il giovane, nell’intento di avvalorare le sue tesi, affermando che anche i giudici possono sbagliare ha combinato un bel pasticcio, perché la conduttrice, chiamata in causa ha prontamente risposto:

Io non sto accusando tua madre, […]  trovo assolutamente scorretto quello che tu stai facendo”, ha tuonato Carmelina!

Valzer di battute la vetriolo a Domenica Live

 É lei quella che alza la voce, si vede che l’ha toccata l’argomento”, si difende il figlio della Staller.

Insomma, dopo  questo scambio al vetriolo, il clima in studio era decisamente rovente, e la conduttrice, chiara e concisa replica al giovane, zittendolo:

Posso avere a casa mia la possibilità di rispondere? […] ti stavo dicendo che ti sei anche informato male perché quell’accusa che è stata fatta, è iniziato un processo, sono stata ascoltata in procura e sono stata completamente assolta perché il fatto non sussiste. Io credo nella giustizia e nella magistratura, quella cosa non aveva senso e così il giudice ha deciso che fosse”.

Per poi incalzare:

 A me non va di mettermi a litigare con un giovane educato in maniera diversa rispetto a come ho educato io i miei figli”.

Il figlio di Ilona Staller ai ferri corti con la D’urso

Una risposta netta e inequivocabile, che tuttavia, non è stata sufficiente per sedare il giovane che imperterrito ha così continuato:

“Lo sa cosa c’è?“, ha affermato di lì a poco non pago, “che io rispetto le persone di quaranta, cinquant’anni che rispettano mia madre, dato che mia madre comunque è più grande penso che anche lei dovrebbe rispettarla”.

Se volete vedere il video eccovi il link al sito mediaset.

Arrivederci a Settembre!!

CONDIVIDI
Articolo precedenteAndrea Iannone e Belen Rodriguez, parcheggio selvaggio con gaffe
Prossimo articoloWind Music Awards: torna su Rai Uno in diretta dall’Arena di Verona.
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..