Rocco Schiavone 3 ci sarà? Arrivano conferme sulla nuova stagione

Rocco Schiavone 2

È terminata la seconda stagione di Rocco Schiavone. Grande successo per la serie televisiva in onda su Rai Due. Marco Giallini e gli altri protagonisti hanno ridato lustro alla rete, portando lo share a numeri molto alti. I telespettatori appassionati adesso sono alla ricerca di informazioni preziose riguardo la nuova stagione. Rocco Schiavone 3 ci sarà? Questa è la domanda che si pongono i fan della serie televisiva nelle ultime ore. Nel frattempo, però, sono arrivate delle conferme molto importanti.

Rocco Schiavone 3, arrivano conferme sulla nuova stagione della fiction di Rai 2

A quanto pare, la nuova stagione di Rocco Schiavone andrà in onda. La rete ha deciso di dare fiducia alla serie televisiva, che nelle prime due stagioni ha regalato moltissime soddisfazioni. Le conferme sulla messa in onda di Rocco Schiavone 3 arrivano da Antonio Manzini, padre narrativo della serie televisiva.

Ecco quanto riportato da 12vda:

Ora devo preparare la sceneggiatura per la terza serie televisiva.

Una notizia che farà felici i fan più accaniti della serie. Rispetto alla prima stagione, la media di share si è abbassata, ma i numeri sono comunque alti per la rete. Proprio per questo motivo, la serie televisiva della Cross Productions avrà una nuova stagione.

Rocco Schiavone 3, quando andrà in onda la nuova stagione?

Dopo la conferma della messa in onda di Rocco Schiavone 3, adesso bisognerà capire quando andrà in onda la nuova stagione. Le riprese dovrebbero esserci nella primavera del 2019, mentre la messa in onda dovrebbe essere posticipata all’autunno dello stesso anno.

Nella seconda stagione il personaggio di Rocco Schiavone si è umanizzato, è riuscito a stringere legami con le altre persone ed ha cercato di superare la perdita della moglie. Non sappiamo quali saranno gli sviluppi per quanto riguarda la trama della terza stagione della serie televisiva.

Sicuramente il personaggio sarà interpretato ancora da Marco Giallini, attore che ha saputo incarnare al meglio il dolore e il carattere del burbero vicequestore romano. Con grande probabilità, le riprese saranno girate nuovamente in Valle d’Aosta, ormai divenuta la patria di Rocco Schiavone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here