Reef Doctors – Dottori a Hope Island, su Rai 2!

Nel palinsesto di Rai 2, è stata recentemente inserita una serie televisiva australiana, che ha già fatto appassionare il pubblico del piccolo schermo della sua terra d’origine e promette di fare lo stesso anche con i telespettatori del nostro Paese, sto parlando di “Reef Doctors – Dottori a Hope Island”.

Scopriamo meglio di cosa si tratta.

E’ una serie televisiva di origini australiane;

E’ datata 2013; Appartiene al genere del “Medical Drama”;

E’ costituita da una stagione; Ogni puntata ha una durata media di circa quaranta minuti;

Del cast della serie fanno parte attori ed attrici già noti al pubblico per aver già interpretato ruoli in telefilm e film, eccone alcuni esempi:

Susan Hoecke: classe ‘81, è un’attrice di origini tedesche. La sua carriera può vantare ruoli in telefilm e soap opere del calibro di: “Tempesta d’amore”; “Squadra Speciale Cobra 11”; ecc…

Richard Brancatisano: classe ‘ 83, è un attore e musicista di origini australiane. La sua carriera nel mondo della recitazione può vantare ruoli in serie televisive, come: “White Collar Blue”; “Power Rangers Mystic Force”; “Dance Accademy”; ecc…

Lisa McCune: classe ‘71, è un’attrice di origini australiane. E’ nota al pubblico del piccolo schermo, in particolare per aver recitato nella serie televisiva dal titolo “Sea Patrol”.

Nello specifico la serie televisiva “Reef Doctors – Dottori a Hope Island”, racconta le vicende della dottoressa Sam Stewart (interpretata da Lisa McCune), a capo della clinica medica di Hope Island (un’isola situata nel mare del Sud), e dell’equipe medica che dirige

Quindi se anche voi siete appassionati di serie televisive a tema “medico”, non vi resta che sintonizzarvi su Rai 2, e godervi lo spettacolo…

Buona visione!

Domenica alle 8:10 (su Rai 2).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAgent Carter, da Domenica 20 Novembre, su Rai 4!
Prossimo articoloIl film da vedere stasera, 20 novembre – Parkland
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.