Quarto Grado quando inizia: ecco la data ufficiale per il ritorno di Gianluigi Nuzzi

Quarto Grado

Con al fine del mese di agosto molto programmi si apprestano a tornare in tv. Sono in diversi quindi a chiedersi Quarto Grado quando inizia? Gianluigi Nuzzi, su Instagram, ha risposto alla domanda dei fan della trasmissione di Rete 4 rassicurando tutti. Molto presto il programma tornerà ad andare in onda, ogni venerdì sera, e ad aggiornare gli spettatori con le ultime news sui vari fatti di cronaca nera.

Quarto Grado quando inizia: svelata la data ufficiale

Quarto Grado quando inizia? Dopo aver atteso che tutti, ma proprio tutti, siano tornati dalle ferie estive, Gianluigi Nuzzi darà il via alla nuova stagione del programma di Rete 4.

Da venerdì 14 settembre, pertanto, in prima serata, si tornerà a parlare dei maggiori casi di cronaca nera e a discutere sulle dinamiche di omicidi efferati e veri e propri cold case cercando di capire cosa abbia spinto l’assassino o gli assassini a compiere tali gesti.

Nel suo messaggio sui social Gianluigi Nuzzi, giornalista e conduttore di Quarto Grado, ha scritto: “Che dite…vi manca Quartogrado? Ultimi giorni di vacanza…..! Ritorno venerdì 14 settembre con @alessandra.viero e tutta la mitica squadra di @quartogradotv“.

Quarto Grado anticipazioni: squadra che vince non si cambia

Dal post di Gianluigi Nuzzi, conduttore di Quarto Grado, si evince che i telespettatori troveranno tutta la squadra che hanno lasciato qualche mese fa. Nessun cambio, nessuna sostituzione. Gli inviati e gli ospiti fissi continueranno a sedersi sui fatidici divanetti per commentare le notizie di cronaca.

Oltretutto durante le vacanze estive gli inviati di Quarto Grado non si sono mai fermati. La pagina Facebook ha continuato ad essere particolarmente attiva e ricca di news sui maggiori casi seguiti dalla trasmissione.

Tante saranno le nuove interviste in esclusiva, le ricostruzioni, i commenti e le analisi. In studio si continuerà a parlare dei maggiori processi degli ultimi anni. Da Sarah Scazzi a Roberta Ragusa, da Elena Ceste a Guerrina Piscaglia, passando attraverso femminicidi più recenti ed ancora irrisolti. Spazio anche alle vicende giudiziarie di Veronica Panarello, a caso riguardante Renata Rapposelli, ma anche a quello di Marco Vannini.

 

 

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here