Provaci ancora prof 2, mix tra commedia e giallo. Come rivedere le puntate

prof

Cosa succederebbe se un’insegnante, oltre a fare il proprio lavoro, avesse il particolare hobby dell’investigazione? Se anche voi siete curiosi di scoprirlo, su Rai Premium c’è una serie televisiva che non potete assolutamente perdere, sto parlando di: “Provaci ancora prof!

di cosa si tratta

E’ una serie televisivamade in Italy”; E’ datata 2005, ed è attualmente in produzione;

Appartiene ad un genere ibrido, che unisce la commedia al genere giallo;

Comprende, al momento, ben sei stagioni; Ogni puntata ha una durata di circa cento minuti.

Il cast della serie è costituito da attrici (ed attori), famosi al pubblico per aver lavorato in produzioni più o meno famose, ecco qualche esempio:

Veronica Pivetti;

Enzo De Caro: classe ‘58, è un attore italiano. La sua carriera può vantare la partecipazione a film e serie televisive come: “Scirocco”; “Una donna per amico”; “Lo zio d’America”; “Una pallottola nel cuore 2”; “Un posto al sole”; ecc…

Nello specifico la serie televisiva: “Provaci ancora Prof!”, ha come protagonista la docente di lettere, Camilla Baudino (interpretata da Veronica Pivetti), che insegna in un istituto tecnico commerciale di Roma. Oltre alle lezioni in classe, la “prof”, “segue” le vicende dei suoi studenti, in particolare di quelli “più in difficoltà”, anche fuori dalla classe. Questo la porta, suo malgrado, ad “intromettersi” nelle indagini della polizia, alla quale non manca di fornire preziose informazioni. Oltre a lei, e ai suoi alunni, altri personaggi importanti della serie sono:

– il marito Renzo Ferrero (interpretato da Enzo De Caro);

– la figlia Livia (interpretata da Ludovica Gargari);

– il, prima commissario, e poi vice questore Gaetano Berardi (interpretato da Paolo Conticini).

Quindi, se anche voi avete voglia di una serie tv poliziesca “leggera”, non vi resta che sintonizzarvi su Rai Premium e…

Buona visione!

Dal Lunedì al Venerdì alle 19:30 (su Rai Premium, canale 25).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI