Polverone ad “Amici 16” – La Celentano critica una ballerina e Maria riceve una lettera dal Movimento 5 stelle

amici 2017

Ormai sono arcinoti i modi bruschi e diretti dell’insegnante di danza Alessandra Celentano.

Nel pomeriggio di sabato 25 febbraio, la temutissima docente di Amici, senza tanto girarci intorno, ha definito una concorrente “sovrappeso”. (Tra l’altro, se non ricordo male, non è la prima volta che accade una cosa del genere).

amici

La ragazza in questione è Vittoria Markov, 21enne padovana, dal fisico più “morbido”(ma neanche più di tanto) di altre ballerine, ma non per questo meritevole di certe parole.

Ecco che cosa ha detto in puntata la Celentano, suscitando le lacrime della ballerina:

Vittoria non è fisicamente idonea. E’ espressiva, dinamica, ha delle qualità, ma non può essere l’esempio della ballerina al serale.

poi, ancora più diretta e “cattiva”:

E’ soprattutto una questione fisica, è anche in sovrappeso, purtroppo bisogna dirlo. E’ l’evidenza . Piangi perché sai che è la verità.

Inutile dirvi le reazioni scatenate da queste parole. Il popolo del web è insorto: i fan della giovane si sono schierati in sua difesa, definendo vergognoso un comportamento del genere; la stessa Vittoria ha postato il seguente messaggio:

A chi vuol capire, capisca!

La lettera della deputata Chimienti a Maria De Filippi

A favore della ragazza, e di tutte le sue coetanee, è intervenuta anche Silvia Chimienti, deputata del Movimento 5 stelle. Con una lettera infuocata, che comincia con <<Cara Maria De Filippi, C’è posta per te…>>, esprime il suo disappunto verso l’insegnante di ballo, di cattivo esempio per tante ragazze che soffrono di disturbi dell’alimentazione, esortando la conduttrice a rimuovere la Celentano dal programma.

[…] cara Maria, le parole di Alessandra Celentano sono di per sé inaccettabili e vergognose, ma altrettanto inaccettabile è che tu non abbia preso le difese della ballerina […] ma al contrario, abbia minimizzato.

Che tipo di messaggio ha veicolato? Che una ragazza in realtà perfettamente normopeso non è abbastanza magra per ballare? Che l’essere in sovrappeso è una condizione ripugnante, di cui vergognarsi e su cui versare lacrime di disperazione?

Quante ragazze, dopo aver visto la tua trasmissione, si saranno sentite inadeguate?

Ho citato solo alcuni passi, la lettera è molto lunga, per cui se volete leggerla per intero potete farlo qui (trovate anche il video dell’episodio incriminato):

In aggiunta a ciò, la deputata ha poi dato ulteriori motivazioni, parlando di anoressia e bullismo, e postando una petizione per licenziare dal talent l’insegnante Alessandra Celentano. Eccola qua:

Considerazioni personali

Non voglio entrare in merito a politica, bullismo o disturbi dell’alimentazione. Molte giovani ragazze prendono come esempio quello che vedono in tv, usano come modello i volti e i corpi di ballerine o attrici o cantanti. E certi episodi sicuramente le possono influenzare.

Ma il punto non è questo. Il punto è invece il modo di esporre le proprie opinioni, i propri pensieri.

La ballerina di danza classica deve rispettare certi canoni? Ok (è raro vedere una ballerina in tutù dalle forme più morbide).

Ma definire Vittoria “in sovrappeso” mi sembra eccessivo. Molto eccessivo.

Così come esagerato è il non ritenerla idonea al Serale per il suo fisico, visto e considerato che la categoria “Ballo” non consiste soltanto nella danza classica.

Si faccia un esamino di coscienza la signora Celentano, e impari a giudicare i suoi alunni in maniera più adeguata. C’è modo e modo!

CONDIVIDI