Pio e Amedeo contro il politicamente corretto: “Non sono le parole, ma le intenzioni” | Video Mediaset

Pio e Amedeo a Felicissima sera

A “Felicissima Sera” il duo comico Pio e Amedeo riflette sui termini che non si possono più utilizzare

Non solo risate nello show di Canale 5 Felicissima Sera con Pio e Amedeo ma anche spunti di riflessione importanti da parte dei due comici foggiani.

I due due comici anche ieri sera, infatti, oltre a regalare ai telespettatori attimi di grande ironia e leggerezza, come già accaduto durante le prime due puntate di “Felicissima Sera”, hanno proposto anche momenti di riflessione, questa volta affrontano il problema dei tanti termini che oggi risultano offensivi affrontando il tema del “politicamente corretto”.

“Contano più le parole rispetto al significato che ci metti dentro. La vera differenza è la cattiveria, l’intenzione – esordisce Amedeo Grieco passando in rassegna diversi luoghi comuni e mandando un messaggio chiaro – Bisogna poter scherzare su tutto, perché il problema non è il linguaggio“. E conclude: “Di fronte all’ignoranza, la cosa più disarmante è una bella risata“.

Eccovi il video Mediaset con il monologo di Pio e Amedeo:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here