Pierluigi Diaco furioso: cosa è successo in trasmissione? | VIDEO

Diaco furioso

Un Pierluigi Diaco furioso ha lasciato tutti i telespettatori a bocca aperta. Cosa è successo in trasmissione, o meglio, durante Io e te, il programma pomeridiano di Rai 1? Ecco qui il video della sfuriata del presentatore e giornalista con una delle sue ospiti. La ramanzina verrà ricordata dalla diretta interessata sicuramente per molto tempo. Gli appassionati di trash, invece, non hanno perso occasione per immortalare il momento.

Pierluigi Diaco furioso: ira contro l’ospite ed il suo cellulare

Tutto stava andando per il meglio. In studio, durante la nuova puntata di Io e te, il programma pomeridiano di Rai 1 con Pierluigi Diaco e Valeria Graci, si stava parlando proprio dell’uso smodato dei cellulari e della maleducazione di portarlo a tavola quando un telefonino ha iniziato a squillare scatenando l’inferno. Di chi era? Per capire bene cosa è successo bisogna fare un piccolissimo passo indietro.

Come abbiamo detto oggetto del dibattito era l’uso degli smartphone. A prendere la parola era stata: Vira Carbone ovvero una delle due conduttrici, insieme a Patrizia Rossetti, invitata per discuterne. La Carbone stava spiegando di aver convertito il cestino del pane a cestino per i cellulare così da accertarsi, una volta a tavola, che nessuno lo consultasse o si distraesse, quando il suo apparecchio telefonico ha iniziato a squillare.

Chi l’ha chiamata? Si trattava di una semplice sveglia, di un promemoria, di un messaggino ricevuto o di una vera e propria telefonata da parte di qualcuno che voleva, eventualmente far cadere il suo discorso nel vuoto?

Prima di passare al racconto della verità della Carbone è bene soffermarsi sulla reazione di Diaco. Già la sua espressione diceva tutto. Il conduttore non è riuscito a mascherare la sua rabbia e non è neppure riuscito a tacere, ma ha esternato tutto il suo malumore.

Pierluigi Diaco furioso: le parole del conduttore

Livido in volto, Diaco ha detto: “Devo dirti la verità.. Lo trovo davvero.. Hai portato il cellulare in studio? Ma perché? Allora io vieto.. E’ vietato in questa trasmissione e lo dico sinceramente, trovo molto maleducato entrare in casa in uno studio televisivo e quando si parla e si discute con il cellulare acceso. Lo trovo maleducatissimo.

In studio è calato il gelo. Diaco ha poi aggiunto: “Su questo posso diventare molto severo, è un invito che faccio anche ai miei colleghi: non va usato il telefonino in onda, è una droga, è una patologia!

A quanto pare dopo non c’è più stato alcun chiarimento fra Diaco e la sua ospite. Cosa succederà ora? La Carbone ha fatto sapere di essere pronta a tornare in studio con il sorriso e di considerare l’argomento chiuso.

La conduttrice ha però aggiunto di aver passato gli ultimi quindici minuti in preda al panico non ricordando se potevano esserci altre sveglie. Il suono che tutti hanno udito era, infatti, quello di un promemoria riguardante una riunione di redazione che si sarebbe dovuta tenere alle 16:00.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here