I personaggi “borderline” della soap “Beautiful”. I cattivi che piacciono al pubblico. Chi sono?!

beautiful

E’ da quasi un ventennio che una nota soap, Beautiful “ammorba” il popolo italico, con le sue vicende più o meno verosimili, alcune delle quali al limite del grottesco.

Beautiful vent’anni e più di intrighi e colpi di scena

La Soap Opera arrivò in Italia negli anni 90, in contemporanea con molte altre che fecero scalpore quali “Quando Si Ama”- indimenticabile Trisha ( Noelle Beck) e il suo amore sfortunato!- e all’inizio, quando ancora era trasmessa dalla Rai, anch’io sono caduta “nella trappola”.

Sicuramente le ambientazioni  lussuose, le location raffinate, oltre alle vicende coinvolgenti, e sufficientemente realistiche, hanno coinvolto anche me!

Il mondo patinato, le sfilate di moda, l’amore contrastato tra Ridge, bellissimo, allora interpretato da Ronn Moss, e l’affasciante Caroline (Johanna Jhonson) teneva incollati al video milioni di ragazzine, che sognavano un amore così totalizzante..

Beautiful: un polpettone fantastico scivolato in  sit-comedy

Negli anni, tuttavia, questa bellissima soap, si è trasformata in un “polpettone”, che per carità buonissimo al palato, ma faticosissimo da digerire. La metafora,  per dirvi che, la soap, dal mio punto di vista ha perso credibilità, in quanto le storie raccontate sono paradossali, insulse, vuote e al limite del grottesco.

A parte, la tempesta ormonale di Brooke che ha tenuto banco, per numerose  stagioni, l’ingresso dei nuovi personaggi, i figli, i nipoti degli storici, ha tolto smalto alla soap, innescando una sorta di commedia brillante, che rasenta il ridicolo.

Sen non fosse, che ogni tanto appare la “cattiva” di turno, il tutto sarebbe di una assoluta noia, un soporifero naturale, insomma!

I personaggi più cattivi di Beautiful

La follia pare che abbia una buona presa sui telespettatori, perché al contrario di ciò che si pensa, sono i cattivi a cui il pubblico si affeziona di più.

Quinn Fuller

  • Quinn (Rena Sofer), la nuova donna di Eric, è qualla che in questo periodo è al centro di quasi tutte le vicende, mettendo  a dura prova la pazienza e l’incolumità dei Forrester.
  • La produttrice di gioielli e madre di Wyatt nei quattro anni finora passati a Los Angeles – è entrata nel cast nel 2013 – ne ha combinate di tutti i colori:
  • ha tentato per esempio di uccidere Liam con una spada da lei stessa realizzata,
  • successivamente ha rapito il malcapitato Liam- magicamente si trova sempre in queste situazioni “borderline”- e  sfruttandone la  perdita di memoria, lo ha sedotto.
  • il suo comportamento resta sempre in bilico, tra il buono e il cattivo e la sua arma  è quella della seduzione.
  • Continua ad usare il proprio fascino per ammorbidire gli uomini: prima Eric, ora Ridge.

Ma costei non è certo la prima “fuori di testa” che la soap ha presentato al pubblico; ce ne sono state delle altre, parimenti eccessive e pericolose.

 Sheila Carter

  • Sheila (Kimberlin Brown) è un’altra cattivissima che ha monopolizzato l’attenzione del  pubblico. Moglie di  Eric Forrester  è stata una donna ancor più folle di Quinn, che ha fatto del male a più di un personaggio.
  •  Sheila, sovente ospite di cliniche psichiatriche, è stata la donna di Eric ma ha anche sposato James Warwick, il proprio psichiatra, falsificando negli anni: test di paternità, tentando di avvelenare Stephanie con il mercurio, buttando Brooke in un forno,e rendendosi protagonista di numerosi episodi di violenza a mano armata.
  •  Sheila è indubbiamente la  regina dei cattivi.
  • Una perfida psicopatica come difficilmente se ne sono viste in tv e, complice il fatto di essere stata in video tanto a lungo, può essere considerata ormai una vera e propria icona.

Beautiful

Morgan.

  • Ad un certo momento della soap e nella vita di Ridge, sempre diviso tra Brooke e Caroline, poi tra Brooke e  Taylor, arriva  Morgan Dewitt (Sarah Buxton).
  • Ossessionata da Ridge, ne combina di tutti i colori. Rimasta incinta (di Ridge) da ragazza,  Stephanie la obbliga ad abortire.  Morgan  tornata a Los Angeles riesce  a farsi mettere incinta dall’uomo una seconda volta, ma partorisce  un figlio morto.
  •  Per vendicarsi di Ridge, le rapisce la figlia,  Steffy,  senza dimenticare di  tentare di annegare Stephanie, passando per un’azione assai, più  clamorosa: tentare di eliminare Clark Garrison facendolo soffocare da un serpente.

Aly:

Alexandria “Aly” Forrester, figlia di Thorne e Darla.  Forse la più innocua, di tutti i cattivi. Da sempre convive con uno  squilibrio mentale che la portava ad avere visioni della madre morta e a sentirsi chiedere da lei di uccidere alcune persone.

Una fra tutte, Taylor che ha investito con la macchina la madre,  minacciandola di ucciderla  con un’ascia.

Che dire!?? Se non ci fossero loro, si dormirebbe per buona parte della soap!!
CONDIVIDI