Passaggio a Nord Ovest, 30 giugno: alla scoperta di Roma e Masada

Nuovo appuntamento con Passaggio a Nord Ovest, il programma televisivo ideato e condotto da Alberto Angela: ecco le anticipazioni di sabato 30 giugno

Torna su Rai 1 “Passaggio a Nord Ovest“, il viaggio di Alberto Angela alla scoperta di popoli e luoghi lontani, civiltà  dimenticate, siti archeologici e tanto altro. Ecco in anteprima per voi tutte le anticipazioni della puntata di sabato 30 giugno.

Passaggio a Nord Ovest: da Roma a Sumatra

Sabato 30 giugno alle ore 8.25 circa andrà in onda il primo appuntamento con “Passaggio a Nord Ovest“, il programma televisivo ideato e condotto da Alberto Angela. Questa settimana il divulgatore scientifico guiderà i telespettatori alla scoperta degli acquedotti di Roma.

La città eterna, crocevia di popoli e civiltà, durante l’epoca imperiale era rifornita da ben 11 acquedotti. Alcuni di questi come l’Anio Novus e l’acquedotto Claudio prima di giungere alla Capitale dell’Impero dovevano fare lunghissimi percorsi, mentre altri come l’Appio avevano le loro sorgenti nei pressi di Roma.

Gli acquedotti erano sicuramente importantissimi per la Capitale dell’Impero al punto che era stato istituito un ruolo ben preciso, quello del Curator aquarum, considerata una delle più alte cariche dello Stato.

Da Roma poi via verso Sumatra, la sesta isola più estesa del pianeta, ubicata in Indonesia. Un’isola meravigliosa lontanissima dalla cultura e dalle attitudini del popolo occidentale. Un luogo dove è presenta una delle comunità più antiche a grandi al mondo.

Si tratta della comunità matrilineare dove le donne sono il fulcro di tutto. Poi Albero Angela racconterà la storia di Andy Casagrande, un cameraman ed ex sommozzatore navale la cui vita è cambiata radicalmente dopo l’attacco di uno squalo.

Anticipazioni Passaggio a Nord Ovest 2018

Dopo l’appuntamento del mattino, Passaggio a Nord Ovest di Alberto Angela torna alle ore 9.35 sempre su Rai 1. Tra gli argomenti della puntata il divulgatore e conduttore si occuperà della birra, considerata una delle bevande più antiche e popolari.

La birra è cambiata nel corso dei secoli rappresentando sempre qualcosa di diverso. Una volta rappresentava il pane liquido, una volta l’avventura, poi l’amicizia e il mito. Ma come mai questa bevanda è diventata una delle più amate e conosciute a livello mondiale?

Alberto Angela cercherà di trovare una risposta a questo interrogativo con un lungo viaggio attraverso quasi 10.000 anni di storia, raccontando curiosità, segreti e retroscena inediti legati al culto e alla cultura di questa bevanda dal sapore unico.

Passaggio a Nord Ovest: Masada e il teatro delle ombre

Alle 15.30 prosegue la terza fascia del programma con la storia di Masada, antica fortezza romana costruita da Erode il Grande nel 37 a.C. in Israele, sulle rive del Mar Morto.

Masada inizialmente era nata come una residenza fortificata per poi diventare poco dopo baluardo della resistenza degli ebrei Zeloti contro Roma. Nel 73 d.c. la residenza fu conquistata da Lucio Flavio Silva durante il Legio X Fretensis.

Si parlerà poi di marionette e teatro delle ombre. Cosa si nasconde dietro questa arte che ha conquistato intere popolazioni? Poi si parlerà anche di frisbee, un oggetto con cui almeno una volta nella vita tutti abbiamo giocato. Alberto Angela ripercorrerà la storia dalle origini da quando qualcuno decise di lanciare delle tortiere di latta. Da li in poi il successo è stato contagioso al punto da diventare uno sport con milioni di appassionati in tutto il mondo.

Infine un lungo viaggio alla scoperta di alcune immagini considerata un “simbolo” di un’epoca e di un particolare periodo storico. Un percorso nel tempo che porterà i telespettatori a rivivere alcuni momenti importantissimi per la conoscenza e l’umanità come la conquista della Luna, la teoria di Copernico e quella di Einstein.

L’appuntamento con “Passaggio a Nord Ovest” di Alberto Angela è per sabato 30 giugno su Rai 1

Potrebbe interessare: Il sabato sera di Rai 1 nella prossima stagione tv: 5 sabati con Alberto Angela ed Ulisse 4.0

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here