Paola Caruso, chi è il padre ed ex calciatore del Catanzaro? Tutte le ipotesi

Paola Caruso

Ieri sera, durante la puntata di Live – Non è la D’UrsoPaola Caruso ha conosciuto la presunta madre biologica. Le due donne si sono incontrate in ascensore ed è stato un momento di televisione molto emozionante. Sia Paola che la signora Imma hanno dichiarato di sentire nel cuore di essere legate. Questa mattina le due donne si sottoporranno al test del Dna e in questo modo potranno ufficializzare la notizia in diretta da Barbara D’Urso. La conduttrice, infatti, è stata l’artefice dell’incontro tra la Caruso e la presunta madre biologica.

Paola Caruso, chi è il padre biologico?

La signora Imma, durante la puntata di Live – Non è la D’Urso, non ha voluto svelare l’identità del presunto padre biologico di Paola Caruso. La donna ha raccontato di aver avuto un breve flirt con un calciatore del Catanzaro durante la stagione 1984/85. Fu un annata strepitosa per la squadra calabrese, che raggiunse la promozione in Serie B. Una squadra straordinaria e indimenticabile, ma che l’anno dopo fu smantellata. Molti calciatori lasciarono la squadra e il Catanzaro retrocesse nuovamente in Serie C.

Le ipotesi, dunque, sono veramente tante e ad oggi è difficile ricostruire l’identità del presunto padre biologico di Paola Caruso. Nel frattempo, possiamo fare una lista di nomi, citando i calciatori protagonisti con la maglia del Catanzaro nella stagione 1984/85 e che l’anno dopo hanno lasciato la città calabrese:

  • Antonio Sassarini, difensore classe ’59 trasferitosi a Taranto nel 1986
  • Flavio Destro, difensore classe ’62, attuale tecnico della Fermana e padre di Mattia Destro, attaccante del Bologna
  • Massimo Bianchi, portiere classe ’56 trasferitosi a Campobasso l’anno dopo
  • Giuseppe Lorenzo, bomber del Catanzaro trasferitosi alla Sampdoria nel 1986
  • Gregorio Mauro, centrocampista classe ’57 e fratello maggiore di Massimo Mauro, ex calciatore del Napoli e giornalista di Sky
  • Massimo Pedrazzini, calciatore classe ’58 trasferitosi l’anno dopo alla Salernitana
  • Salvatore Pesce, centrocampista classe ’61 trasferitosi al Taranto nel 1986

Di questa lunga lista, gli ultimi due hanno alcuni tratti in comune con Paola Caruso, come gli occhi e la carnagione chiara. Il nome del calciatore del Catanzaro e presunto padre dell’ex Bonas di Avanti un altro sarà svelato solo dalla signora Imma.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here