Palio di Siena Straordinario, quando va in onda

palio di siena 2018

Il Palio di Siena torna in tv con un’edizione speciale per celebrare i 100 dalla fine della Prima Guerra Mondiale: ecco quando andrà in onda

Appuntamento speciale quest’anno con il Palio di Siena Straordinario, la competizione fra le Contrade di Siena nella forma di una giostra equestre di origine medievale. Ecco le anticipazioni e la data di messa in onda dell’evento trasmesso in diretta su Rai2.

Palio di Siena Straordinario 2018

In occasione del centenario della fine della Prima guerra mondiale, il Palio di Siena torna con un’edizione straordinaria trasmessa in diretta sabato 20 ottobre 2018 su Rai 2. L’appuntamento è dalle ore 16.55 con la telecronaca della celebre corsa dei cavalli affidata a Annalisa Bruchi con la partecipazione dello storico Giovanni Mazzini.

Si tratta di una vera e propria celebrazione, un evento unico visto che la contrada vittoriosa si recherà nella basilica di San Domenico per il ringraziamento, in memoria delle madri e le vedove di guerra che vollero che in questa basilica fosse collocato un tabernacolo con un bassorilievo bronzeo raffigurante l’allegoria della morte di un soldato a perenne ricordo del dramma della guerra.

Palio di Siena su Rai 2

Come accade per ogni competizione, le dieci Contrade che partecipano alla gara di cavalli sono state scelte secondo un criterio di estrazione. La lista comprende le rivali di sempre (Torre ed Oca, Tartuca e Chiocciola) e due Contrade, che in questo secolo non hanno ancora vinto, la già citata Chiocciola ed il Nicchio

A completare il numero di squadre in gara per l’edizione straordinaria: Lupa, Drago, Selva, Civetta e Giraffa, tutte contrade che nel corso delle ultime edizione sono riuscite a portare a casa almeno una Vittorio.

Ricordiamo che il Palio di Siena è prodotto in collaborazione con il Consorzio per la Tutela del Palio di Siena. La regia è affidata ad Andrea Biagini.

L’appuntamento con il Palio di Siena Straordinario è per sabato 20 ottobre in diretta su Rai 2.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here