Ornella Muti condannata. Tutti i dettagli

Ornella Muti

Orella Muti l’iconica attrice anni  degli anni 80 sarà condannata a sei mesi di reclusione. Nel 2010 non onorò un contratto di lavoro dandosi malata per poi invece presenziare ad una cena con  Vladimir Putin.

Ornella Muti condannata a sei mesi di reclusione

La Corte d’Appello di Trieste ha condannato l’attrice a sei mesi di reclusione e 500 euro di multa per non aver rispettato un contratto con il Teatro Verdi, fingendo di essere malata.

In realtà l’attrice  era ad una cena di beneficenza a San Pietroburgo, organizzata dal presidente russo Putin. La sospensione condizionale della pena è fissata al pagamento di una provvisionale di 30mila euro.

Ornella Muti condannata: si diede malata per cenare con Putin

Nel dicembre del 2010 l’attrice avrebbe dovuto presentarsi al Teatro Verdi di Pordenone per uno spettacolo, invece si diede malata, facendo cancellare lo spettacolo previsto. In realtà, in quella stessa sera Ornella Muti presenziò a una cena di beneficenza a San Pietroburgo, organizzata da Vladimir Putin

La Corte d’Appello di Trieste ha condannato l’attrice a sei mesi di reclusione e 500 euro di multa per l’episodio. Tuttavia la sentenza di  primo grado fu anche più pesante per l’attrice:

  • una pena di otto mesi di reclusione
  • e 600 euro di multa per truffa (per aver indotto un medico al falso ideologico avendo certificato una malattia inesistente)

L’Associazione Teatro Pordenone, parte civile è stata risarcita

Stando a quanto riportato dal Gazzettino.it, la Corte d’Appello ha riqualificato la truffa in un tentativo, tuttavia la decisione del tribunale è stata confermata.

L’Associazione Teatro Pordenone, come parte civile, è stata risarcita con la somma di 3600 euro come spese di lite.

Inoltre l’attrice se vorrà usufruire della sospensione condizionale della pena è subordinata al pagamento di una provvisionale di 30mila euro al Teatro Verdi.

In quel dicembre del 2010 Ornella Muti non si presentò per una laringofaringite inviando il certificato che ne attestava la malattia.

Tuttavia è ormai noto che le bugie hanno le gambe corte, così a causa di una foto pubblica si scopri che la stessa sera l’attrice era presente alla cena di beneficenza, a San Pietroburgo con il presidente Wladimir Putin e il popolare attore Kevin Costner.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEnrico Papi addio a Mediaset, sbarca su Tv8. Due nuovi game show per lui.
Prossimo articoloFlop Ascolti per il Film su Steve Jobs | Auditel 7 luglio
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..