Non dirlo al mio capo: ci sarà la seconda stagione?

non dirlo al mio capo

Sono davvero in molti a porsi questa domanda: la fiction di Rai Uno, terminata lunedì 30 maggio con l’ultima e seguitissima puntata, lascerà i fan delle vicende di Lisa a bocca asciutta oppure avrà un seguito?

Se il palinsesto Rai tenesse in considerazione soltanto l’elevatissimo numero di ascolti e la voce degli affezionati spettatori, il gioco sarebbe bello che fatto: la prima stagione di “Non dirlo al mio capo”, infatti, ha registrato una media di oltre 6 milioni di telespettatori e uno share che ha superato la soglia del 25-26% con picchi di oltre il 30% durante i primi episodi.

Ascolti da record, dunque, per la fiction, grazie alla bravura ed al talento recitativo non solo di Vanessa Incontrada, ma anche di Chiara Francini, di Lino Guanciale e di tutto il cast.

Ma il successo ottenuto dalla serie tv sarà sufficiente per confermare la seconda stagione di “Non dirlo al mio capo”?

Per la Rai sarebbe impensabile e per certi versi folle ipotizzare la sospensione o, peggio, la cancellazione di un prodotto mediatico così forte, eppure non è ancora il tempo di dare conferme.

Basti pensare che già in passato un’altra fiction targata Rai – “Un’altra vita”, sempre con la Incontrada – chiuse con un ascolto di ben 8.5 milioni di spettatori, ma nonostante i rumors sulla seconda stagione, la Rai comunicò di aver ufficialmente cancellato la fiction qualche settimana dopo .

I fan della fiction si stanno mobilitando sia sul web che sui social per evitare che anche questa serie tv finisca nel dimenticatoio, ma mancano davvero poche settimane alla presentazione dei nuovi palinsesti Rai: solo allora, finalmente, scopriremo tutta la verità.

L’auspicio dei telespettatori più affezionati, infatti, è che “Non dirlo al mio capo” diventi la punta di diamante tra le fiction di casa Rai.

Attendiamo, dunque, fiduciosi il rinnovo di “Non dirlo al mio capo”.

CONDIVIDI