Nina Moric a “La Confessione”: “Sono stata rapita da due bulli”

Nina Moric la confessione

Nina Moric è stata la protagonista della scorsa puntata de “La Confessione”, programma in onda su NOVE e condotto dal giornalista Peter Gomez. La showgirl croata ha raccontato i drammi della sua infanzia difficile, il rapporto travagliato con il padre e la serenità ritrovata con il figlio Carlos Maria.

Nina Moric si confessa su Nove

Un drammatico episodio ha macchiato l’infanzia di Nina Moric. La showgirl croata ha raccontato a Peter Gomez nel corso della puntata de “La Confessione” di essere stata rapita da due bulli:

Ero al parco con mia madre e all’improvviso mi sono trovata in un garage, tutto buio. Avevo tanto freddo, c’erano i topi intorno a me, mi diedero una pannocchia da tenere in mano, poi il buio totale, non ricordo più nulla.

È stata la madre a completare la memoria della Moric, confessandole che il rapimento è stato frutto dell’azione di due bulli. Un episodio veramente brutto che Nina Moric è riuscita con il tempo a mettere alle spalle, ma alcuni ricordi sono ancora vivi nella mente.

Nina Moric e il rapporto con il padre: “Non lo vedo da 10 anni”

Nella puntata de “La Confessione”Nina Moric ha parlato del rapporto travagliato con il padre:

Ho subito violenze psicologiche

ha affermato la showgirl croata che poi ha proseguito dicendo:

I miei genitori non hanno avuto un’infanzia facile. Sono stati maltrattati tutti e due e si sfogavano su di noi.

La Moric ha raccontato di non vedere il padre da circa dieci anni. L’ex moglie di Fabrizio Corona era molto emozionata. È chiaro che, nonostante l’infanzia difficile, Nina desideri rivedere il padre e soprattutto riconquistare un rapporto familiare, così come ha fatto con il figlio Carlos Maria.

Come ha dichiarato Corona in un’intervista, Carlos tornerà a vivere con la mamma, dato che ha orari più regolari rispetto al padre.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here