Nadia Toffa torna a Le Iene: le sue prime parole | Video

Nadia Toffa - Iene 2018

Il ritorno di Nadia Toffa e Le Iene è stato accolto da un vero e proprio tripudio da parte del pubblico in studio: ecco le prime parole

Il grande giorno è arrivato. Dopo diversi mesi di stop forzato dalla tv, Nadia Toffa è tornata alla guida de Le Iene nella puntata della domenica sera. Ecco le prime parole detta dalla conduttrice, emozionata e felice di essere tornata tra il suo pubblico.

Nadia Toffa a Le Iene 2018: “Sono felice di essere con voi”

Un coro di voci “”Nadia! Nadia! Nadia!” ha segnato il ritorno in studio di Nadia Toffa dopo il suo allontanamento forzato dalla tv per combattere la battaglia contro il cancro. Un’accoglienza a cui la Iena ha replicato dicendo: “troppo buoni, grazie!”.

Alla prima dell’edizione 2018 2018 de Le Iene Show di domenica, Nadia non era sola. Al suo fianco i colleghi Matteo Viviani, Giulio Golia e Filippo Roma che l’hanno abbracciata forte. Non solo, si sono complimentati con la Toffa dicendole:

Sei in splendida forma! Prima di cominciare, un bell’abbraccio ci vuole, da parte nostra e da parte di tutti quelli che sono a casa e che per tutta l’estate ci hanno chiesto di te.

Visibilmente emozionata, Nadia ha voluto poi ringraziare tutto il pubblico che in questi mesi le è stato sempre vicino.

Sono felice di essere con voi” ha detto Nadia che è si è presentata in studio con una parrucca e con il viso leggermente gonfio per via delle cure contro il cancro. La conduttrice non si è soffermata sulle sue condizioni di salute, né tantomeno ha parlato del suo libro “Fiorire d’inverno” in uscita dal 9 ottobre in cui ha voluto raccontare la sua lotta contro il cancro definito dalla conduttrice “un dono”. Parole che in questi giorni hanno dato vita ad una vera e proprio polemica scoppiata sui social.

Nadia Toffa e il cancro: “per me non è il cancro a essere un dono, ma è una sfiga che ho saputo trasformare in un dono”

Riguarda alla polemica scoppiata sui social, Nadia Toffa ha voluto dire la sua spiegando al “Corriere della Sera” le sue parole:

Non sono stata chiara: per me non è il cancro a essere un dono, ma è una sfiga che ho saputo trasformare in un dono, cioè la forza che ha saputo tirarmi fuori. Ho cercato di trasformare quest’accidente che ovviamente mai e poi mai avrei voluto, in un’opportunità per riuscire a conviverci.

La Toffa ha voluto così sottolineare e ricordare quanto siano fondamentale ed importanti le terapie mediche per combattere il cancro. In studio però la Toffa non ha proferito parola riguardo la cosa, ma ho voluto semplicemente godersi il momento e l’affetto del pubblico.

Poi il lancio del primo servizio della serata dedicato alla tragedia della caduta del Ponte Morandi di Genova. Prima però un bell’abbraccio da parte dei suoi amici e colleghi che le dicono:

“Un bell’abbraccio prima di cominciare ci vuole, anche da parte di tutti quelli che sono a casa e che per tutta l’estate ci hanno chiesto di te”.

Se volete vedere come ha iniziato la puntata Nadia Toffa potete vedere qui il video:

E noi non resta che dire “Bentornata Nadia”!

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here