MPU – Missing Person Unit, i componenti dell’Unità Persone Scomparse della polizia belga

Missing Person Unit

Siete appassionati di serie televisive a carattere poliziesco? Con una particolare preferenza per quelle che raccontano di persone di cui si sono perse le tracce? Se avete risposto “si”, allora, su Giallo troverete il format giusto per voi, sto parlando di: “MPU – Missing Person Unit

qualche informazione

E’ una serie televisiva di origini belghe; Il titolo, in lingua originale è: “Vermist”;

E’ datata 2008, ed è attualmente in produzione; Appartiene al genere poliziesco;

E’ composta, attualmente, da ben sei stagioni; Ogni puntata ha una durata media di circa tre quarti d’ora.

Il cast della serie è formato, da attori (ed attrici) già conosciuti al pubblico per aver recitato in produzioni più o meno famose, ecco alcuni nomi:

Koen De Bouw (interpreta Walter Sibelius): classe ‘64, è un attore di origini belghe. La sua carriera vanta la partecipazione a film e serie tv come: “Il Primo Ministro”; “Il Verdetto”; “La squadra”; “Angels”; ecc…

Joke Devynck: classe ‘72, è un’attrice belga. La sua carriera comprende la partecipazione a produzioni come: “Flikken”; “Il mercante”; ecc…

Nello specifico la serie televisiva: “MPU – Missing Person Unit”, ha come protagonisti principali, i componenti dell’Unità Persone Scomparse, della polizia belga. Essa ha come obiettivo il ritrovamento di persone scomparse, ma a volte anche l’identificazione dei corpi ritrovati. Questo team è composto da elementi come:

Walter Sibelius, capo dell’Unità;

Nick Bulens;

Tina Peeters; ecc…

cioè alcuni dei migliori della scientifica del Paese…

Riuscirà Sibelius, insieme ai suoi uomini, a trovare i colpevoli dei casi che di volta in volta richiederanno il loro “intervento”?

Se anche voi volete scoprirlo, non vi resta che sintonizzarvi su Giallo e…

Buona visione!

Dal Lunedì al Venerdì dalle 06:50 e dalle 14:05 (su Giallo, canale 38).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIsola Dei Famosi 2017, Raz Degan: il naufrago più amato di tutte le edizioni
Prossimo articoloStasera in TV: Il film consigliato del 10 marzo 2017 – The Score
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.