È morto il dj Robert Miles con la sua hit “children” fece ballare tutto il mondo..

Robert Miles

Quanti di voi conoscono questa celebre canzone? Una hit, mondiale che fece ballare tutti!!

L’autore è stato uno dei dj più apprezzati al mondo: Robert Miles

Robert Miles, è stato trovato morto nella notte a Ibiza, a soli 47 anni. Il Dj, il cui vero nome era Roberto Concina, ha fatto ballare il mondo intero con il suo album “Dreamland“, uscito in Italia nel 1995.

Il singolo “Children” ha venduto oltre 5 milioni di copie diventando un successo mondiale.

Ecco come lo ricorda il suo collaboratore  Joe T. Vannelli  in un post Facebook:

La tragica notizia della scomparsa di un grande talento e artista del nostro tempo, mi rende incredulo e sconvolto. Con lui se ne va anche una parte della mia vita di produttore artista. Mi mancheranno i litigi, le risse, le critiche, i giudizi ma soprattutto il tuo talento nel trovare suoni e melodie impareggiabili. Buon Viaggio Roberto..

Robert Miles: Le cause del decesso

Non si conoscono le cause del decesso, ma sembra avesse un Cancro. Certo è un dispiacere apprendere che un uomo così giovane e con un incredibile talento non ci sia più.

Figlio di genitori italiani, era nato in Svizzera ma da bambino era tornato a vivere in provincia di Udine. Iniziò in una radio amatoriale come dj con il suo primo pseudonimo Roberto Milani, Miles si è dapprima trasferito a Londra, poi a Los Angeles, dunque a Berlino e per ultimo a Ibiza, dove risiedeva e dov’è morto.

Morto un altro Deejay: Stefano Mastrolitti

Ed è proprio di queste ore, anche la notizia, che un noto dj di Radio 101, si sia tolto la vita, a soli 33 anni!

Stefano Mastrolitti, il dj morto ieri all’età di 33 anni era un noto Speaker di R101 e tra i conduttori de “Le buone notizie dalla radio” su Tgcom24, originario di Bari.

Trovato morto nella sua abitazione di Sesto San Giovanni(Milano) a scoprire il cadavere e ad allertare la polizia è stata una sua amica e collega.

Il direttore Paolo Liguori e la redazione di Tgcom24 si stringono agli amici di R101 e partecipano commossi al dolore della famiglia.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFiction Rai anticipazioni: ecco cosa andrà in onda nei prossimi mesi
Prossimo articoloAscolti Tv Martedì 9 maggio 2017 | Juventus – Monaco vince
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..