Morto Carlo Croccolo: Napoli in lutto per l’attore e comico

Morto Carlo Croccolo

E’ morto Carlo Croccolo. L’attore, uno dei più amati, ma anche dei più versatili e rappresentativi fra gli attori napoletani, ha lavorato al cinema, in tv e in teatro raggiungendo grandi successi. In molti lo ricordano al fianco di Totò, ma anche di De Filippo oltre che di De Sica. I telespettatori di Rai 1, invece, l’hanno conosciuto anche grazie alle fiction Capri.

Morto Carlo Croccolo: il triste annuncio

L’amatissimo attore napoletano si è spento questa mattina, sabato 12 ottobre 2019, all’età di 92 anni. L’annuncio ai fan è giunto dalla pagina Facebook di Croccolo, pagina social che da tempo era gestita dalla sua famiglia.

Nel triste post si legge: “Ha vissuto una vita straordinaria come straordinario è stato il suo talento. I funerali si terranno domani, domenica 13 ottobre, alle ore 16,presso la Chiesa San Ferdinando a Piazza Trieste e Trento“.

Numerosissimi sono i commenti di affetto e stima. Napoli è in lutto così come il mondo dello spettacolo. 

Carlo Croccolo: una vita ricca di successi

La carriera di Carlo Croccolo ha avuto inizio nell’ormai lontano 1950. Croccolo interpretò, infatti, alla radio la commedia Don Ciccillo si gode il sole. Successivamente l’attore partenopeo approdò a teatro per “L’Anfiparnaso“, diretto da Mario Soldati.

Fu però il cinema che gli diede la possibilità di farsi conoscere ad un pubblico sempre più vasto con il film  intitolato I cadetti di Guascogno. Croccolo recitò anche al fianco dell’immenso Totò. Come i fan ricordano ha infatti preso parte a diversi film di grande successo. Possiamo elencare, giusto per citarne alcuni: 47 morto che parla, Miseria e nobiltà, Totò lascia o raddoppia? e Signori si nasce.

Con il grande Eduardo De Filippo, invece, ha recitato in Ragazze da marito mentre con Peppino De Filippo in Non è vero … ma ci credo.

Grazie al film O re, infine, nel 1989 ha vinto il prestigioso David di Donatello come miglior attore non protagonista.

Negli anni ’90, invece, il grande pubblico lo ha apprezzato per la partecipazione nel film di Aldo, Giovanni e Giacomo  intitolato Tre uomini e una gamba. Qui ha vestito i panni del del padre della sposa.

Negli anni 2000, infine, Croccolo ha preso parte alla fiction di Rai Capri. Esilaranti sono stati i battibecchi di Totonno e Reginella all’interno della serie.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here