Mediaset, nonostante i Mondiali di Calcio crescono gli ascolti tv. Pier Silvio Berlusconi: «Per un editore è una bella notizia»

Mediaset piersilvio berlusconi

Nonostante i Mondiali di Calcio di Qatar 2022, la programmazione del gruppo televisivo Mediaset sta ottenendo un netto aumento negli ascolti tv. I dati entusiasmano l’amministratore delegato Pier Silvio Berlusconi, che in una nota fa sapere: «Una bella notizia per un editore che offre un prodotto gratuito per tutto il pubblico». 

Mediaset, anche con i Mondiali di Calcio crescono gli ascolti tv. Soddisfazione per Pier Silvio Berlusconi

Il “TG5” già da settembre registrava ascolti record, ma dall’inizio dei Mondiali sta aumentando ulteriormente l’audience in tutte le edizioni, con un picco di circa il +20% alla sera. Benissimo anche il Tg satirico “Striscia la Notizia” e tutti i programmi del pomeriggio di Canale 5 che segnano un +23%.

Il pubblico sulle reti Mediaset è ancora aumentato perché molti programmi, nonostante i Mondiali di calcio, continuano a essere al loro posto, negli orari e sui canali abituali. Insomma, anche durante i Mondiali Mediaset ha pensato comunque al suo pubblico. E l’evidente crescita dei risultati dimostra che la fiducia di tutto il mondo Mediaset – artisti, tecnici, dirigenti e giornalisti – è stata premiata.

I programmi che inizieranno a gennaio 2023

Intanto, in questi giorni sono già in preparazione i tanti nuovi programmi che prenderanno il via a gennaio 2023: novità assolute come “La Tv dei 100 e Uno” – dedicato ai bambini – con la conduzione di Piero Chiambretti. Non mancheranno poi i pezzi forti come la fiction “Fosca Innocenti” e “Michelle Impossible”. Da sabato 7 gennaio, l’attesissimo ritorno con la nuova stagione di “C’è posta per te” storico programma re indiscusso degli ascolti tv, ideato e condotto da Maria De Filippi.

Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato del gruppo Mediaset

Grande soddisfazione espressa dall’amministratore delegato del gruppo televisivo Mediaset, che parlano dell’aumento degli Ascolti tv delle reti Mediaset dice: «Questi Mondiali d’inverno hanno portato qualche sorpresa. Ci aspettavamo, come normale, qualche effetto sull’audience e invece finora tutta la nostra programmazione ha aumentato i propri ascolti. Per un editore che vive di pubblicità e offre un prodotto gratuito per tutto il pubblico è una bella notizia».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here