Mediaset: dopo 32 anni chiude “Frontiere dello Spirito”

Frontiere dello spirito

Il programma storico “Le Frontiere dello spirito” chiude dopo 32 anni. Sulle pagine di Famiglia Cristiana, la giornalista Maria Cecilia Sangiorgi ha commentato la chiusura del programma religioso  annunciando  che si prenderà un periodo di pausa.

Le Frontiere dello Spirito cancellato dai palinsesti Mediaset

Il programma domenicale che da quasi 32 anni tiene compagnia a quella fascia di pubblico che segue con assiduità le tematiche religiose ne rimarrà orfano in quanto,  Mediaset ha deciso di eliminare dal palinsesto il programma religioso.

Le frontiere dello spirito”, la cui prima puntata andò in onda il 19 maggio 1985 e l’ultima l’11 giugno 2017, dunque chiude i battenti. Condotto dal Cardinale Gianfranco Ravasi e dalla giornalista Maria Cecilia Sangiorgi per anni, con dovizia di particolari, hanno spiegato e sviscerato diversi argomenti inerenti la religione. Quest’ultima ha rilasciato un’intervista a Famiglia Cristiana, nella quale ha commentato la chiusura del programma domenicale:

Era nell’aria da un po’ e adesso è arrivata la decisione definitiva. Da parte mia non posso nascondere che un po’ di rimpianto c’è perché questo programma ha segnato la mia vita. Ma tutte le avventure, per quanto belle, sono destinate a finire.

La giornalista non crede la cancellazione sia dovuto al calo degli ascolti, infatti continua:

Non direi. Siamo un programma di nicchia, ma con un pubblico molto fedele. E infatti abbiamo già ricevuto tante lettere e mail di protesta per la chiusura. Non credo c’entri l’audience, semplicemente come ripeto tutti i programmi prima o poi finiscono e il nostro, senza darci troppe arie, però ha rappresentato un record di longevità nella Tv italiana.

Per non parlare poi dell’opera di divulgazione della Bibbia compiuta in questi anni da Monsignor Ravasi che ha commentato tutti i testi sacri, dalla Genesi all’Apocalisse. E la lettura dei testi è stata affidata anche ad attori del calibro di Giorgio Albertazzi, Mariangela Melato, Ottavia Piccolo, Pamela Villoresi, Chiara Muti e Gerard Depardieu.

Maria Cecilia Sangiorgi aggiunge inoltre:

Per quanto mi riguarda ora mi prenderò un bel periodo di riposo. Quest’avventura è stata bellissima, ma anche molto faticosa perché mi ha portato in ogni angolo del mondo, con un ritmo di 40 puntate all’anno. Dopo questo periodo di “decantazione” rifletterò e valuterò eventuali nuove proposte”

Per quanto questo sia stato un programma di nicchia ha avuto il suo seguito per cui Mediaset forse ha in cantiere qualche bella novità per i telespettatori del genere, che orfani di “Frontiere Dello Spirito” potranno certamente contare su qualcosa di differente ma uguale nella sostanza.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDetto Fatto tornerà a settembre. E Caterina Balivo ci sarà?
Prossimo articoloDiletta Leotta pronta a lasciare Sky per Quelli che il calcio?
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..